Chelsea-Manchester United 2-2 (Video Gol Premier League): Barkley al 96′, scintille Mourinho-Sarri

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Chelsea – Foto Getty Images© per SuperNews


Premier League, Chelsea-Manchester United.
Pareggio con polemiche a Stamford Bridge. Un gol all’ultimo minuto di Barkley ha evitato la prima sconfitta di Maurizio Sarri in Premier League. Finisce 2-2 tra Chelsea e Manchester United il primo match del weekend del campionato inglese. Blues in vantaggio nel primo tempo con Rudiger. Nella ripresa una doppietta capovolge le sorti dell’incontro. Poi al 96′ la zampata di Barkley che fa imbufalire Mourinho e scatena una rissa tra la Special One e la panchina del Chelsea

VIDEO GOL HIGHLIGHTS  CHELSEA-MANCHESTER UNITED 2-2 

https://www.youtube.com/watch?v=SXwJGksnSqI


Chelsea-Manchester United,
scontro inedito Sarri-Mourinho. L’ex impiegato di banca Maurizio contro l’ex insegnante di educazione fisica Josè. Così la stampa inglese ha presentato il match di oggi in programma alle ore 13:30 a Stamford Bridge. Blues contro Red Devils è di più, molto di più. Dieci anni fa è stata anche una finale di Champions League, oggi è un importante crocevia per il campionato delle due squadre. Il Chelsea è primo in classifica con 20 punti, a pari merito con Manchester City e Liverpool. Lo United è 7 punti lontano dalla vetta. Questa partita servirà a capire se gli uomini di Mourinho sono davvero usciti dalla crisi. Prima della sosta tutte e due le squadre hanno vinto in campionato. Comodo 3-0 per il Chelsea sul campo del Southampton, 3-2 sofferto e in rimonta per il Manchester United a Old Trafford contro il Newcastle di Rafa Benitez.

Leggi anche:  Euro 2020, dove vedere Polonia-Slovacchia: streaming e diretta tv in chiaro?

Chelsea-Manchester United, le probabili formazioni. Sarri confermerà il solito 4-3-3 con Kepa tra i pali, linea difensiva composta da Azpilicueta, Rudiger, David Luiz e Marcos Alonso. I tre in mezzo al campo saranno KantéJorginho e Barkley (nonostante quest’ultimo non sia al meglio della forma); mentre in attacco spazio a Willian, Giroud (in ballottaggio con Morata) e Hazard. In casa Red Devils, Mourinho lancia il tridente offensivo con Rashford, Lukaku e il ritrovato Martial.  In porta De Gea, davanti allo spagnolo agiranno YoungBaillySmalling e Shaw, fresco di rinnovo contrattuale. In mediana i muscoli e i centimetri di Fellaini (in vantaggio su McTominay), Matic e Pogba.

Chelsea-Manchester United, come seguire il match

Chelsea-Manchester United, info sulla diretta tv e streaming. Come tutti i match della Premier League 2018/2019 anche Chelsea-Manchester United sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky. Il canale di riferimento sarà Sky Sport Uno (201 del telecomando Sky e 311 del digitale terrestre). Il calcio d’inizio è previsto per le ore 13:30. Il match potrà essere seguito anche in streaming grazie a SkyGo. Il servizio è fruibile per gli abbonati Sky  su pc, cellulari, tablet e dispositivi mobili.

Leggi anche:  Dove vedere Giro di Svizzera 2021, streaming e diretta tv in chiaro?

Chelsea-Manchester United, le statistiche del match

Chelsea-Manchester United, i precedenti. L’ultimo successo dei Red Devils a Stamford Bridge è del 28 ottobre 2012. Un 3-2 con gol decisivo del Chicharito Hernandez. L’ultimo pareggio è del 7 febbraio 2016, 1-1 con gol di Lingard per i Red Devils e pareggio allo scadere di Diego Costa per i Blues. I londinesi hanno vinto l’ultimo confronto casalingo contro il Manchester United, 1-0 con Morata come match-winner. I due tecnici sono al primo confronto diretto in assoluto.

In Chelsea-Manchester United di oggi ci sarà il ritorno di Mourinho a Stamford Bridge. Il portoghese cominciò la sua avventura in Premier League con i londinesi, fu subito titolo al primo colpo. Lo Special One è tornato una seconda volta a Stamford Bridge e anche in quell’occasione ha vinto la Premier League. Ora ci proverà Sarri a provare a continuare la tradizione di tecnici vincenti al primo colpo al Chelsea. Dopo Mourinho, l’impresa è riuscita anche ad Ancelotti e Conte. Italians do it better.

  •   
  •  
  •  
  •