Premier League, dove vedere Manchester United-Liverpool: Sky, NOW o DAZN? Diretta TV, streaming e formazioni

Si gioca la 32° giornata del campionato di Premier League 2023/24. Il Manchester United di Erik ten Hag ospita il Liverpool di Jürgen Klopp. Le due compagini si affrontano oggi, Domenica 7 aprile, ore 16:30 (CET), allo "Old Trafford" di Manchester. Diretta TV, live streaming e probabili formazioni, con aggiornamenti delle formazioni ufficiali.

Premier League 2023/24, dove vedere Manchester United-Liverpool? Si gioca allo "Old Trafford" di Manchester, con calcio d'inizio in programma oggi, Domenica 7 aprile 2024, alle ore 16:30 (CET). La gara è valida per la 32° giornata del massimo campionato inglese di calcio maschile.

EVENTOMANCHESTER UNITED-LIVERPOOL

Premier League 2023/24

32° Giornata
LUOGOMANCHESTER

Old Trafford
DATA Domenica 7 aprile 2024 
ORE16:30 (CET)
ARBITRIARBITRO
Anthony Taylor

ASSISTENTE 1
Gary Beswick

ASSISTENTE 2
Adam Nunn

IV UFFICIALE
Craig Pawson

VAR
John Brooks

AVAR
Richard West

Premier League, dove vedere Manchester United-Liverpool?

Manchester United-Liverpool viene trasmessa in esclusiva su Sky. E' disponibile in:

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Arsenal-Everton: Sky, NOW o DAZN? Diretta TV, streaming e formazioni

Manchester United-Liverpool, Diretta TV su: Sky Sport Uno [Canale 201 e Canale 239 HD] e Sky Sport 4K [Canale 213], con servizio rivolto a tutti i clienti in possesso di un abbonamento Sky.

Manchester United-Liverpool, Live Streaming su: Sky Go, il servizio streaming di Sky che permette di guardare la gara ovunque, su smartphone, tablet e PC abilitati. Tutti i clienti con abbonamento Sky hanno il servizio Sky Go incluso nell’abbonamento senza costi aggiunti.

Manchester United-Liverpool, Live Streaming su: NOW, il servizio streaming di Sky per guardare la gara, con la possibilità di disdire in qualsiasi momento. Occorre una connessione a internet e uno tra i dispositivi compatibili.

Premier League

Manchester United-Liverpool: dove vedere?

Emittenti
Premier League

Manchester United-Liverpool: dove vedere?

Canali
Manchester United-Liverpool
Diretta TV su: Sky
Sky Sport Uno
Canale 201


Sky Sport Uno
Canale 239 HD


Sky Sport 4K
Canale 213
Manchester United-Liverpool
Live Streaming su: Sky
Sky Go

skygo.sky.it
Manchester United-Liverpool
Live Streaming su: NOW
NOW

nowtv.it

Le probabili formazioni - Aggiornamenti formazioni ufficiali

Ecco le probabili formazioni di Manchester United e Liverpool. Aggiornamenti con le formazioni ufficiali.

Leggi anche:  Benevento-Triestina, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere playoff Serie C
Premier League

Manchester United-Liverpool

Probabili formazioni

Aggiornamenti
Formazioni ufficiali


MANCHESTER UNITED


4-2-3-1
Premier League

Manchester United-Liverpool

Probabili formazioni

Aggiornamenti
Formazioni ufficiali

LIVERPOOL


4-2-3-1
24
André Onana
62
Caoimhin Kelleher
29
Aaron Wan-Bissaka
84
Conor Bradley
53
Willy Kambwala
78
Jarell Quansah
5
Harry Maguire
4
Virgil van Dijk
20
Diogo Dalot
26
Andrew Robertson
18
Casemiro
10
Alexis Mac Allister
37
Kobbie Mainoo
3
Wataru Endo
10
Marcus Rashford
8
Dominik Szoboszlai
8
Bruno Fernandes
11
Mohamed Salah
17
Alejandro Garnacho
9
Darwin Núñez
11
Rasmus Højlund
7
Luis Díaz
Coach

Erik ten Hag
Coach

Jürgen Klopp
🟡 Probabili formazioni
🟢 Formazioni ufficiali

PRESENTAZIONE

Una classica per eccellenza della Premier League che può valere una stagione, soprattutto per gli uomini di Jürgen Klopp. Il Liverpool ha il grande vantaggio di essere in solitaria al comando della classifica ma sa che avrà il fiato sul collo di Arsenal e Manchester City fino all'ultimo secondo di questo avvincente ed emozionante campionato d'oltremanica.

Leggi anche:  Italia-Turchia, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere VNL femminile

La sfida si ripropone nuovamente nel "teatro del calcio" dello "Old Trafford" tre settimane dopo la gara unica valevole per i quarti di finale di FA Cup, nella quale gli uomini di Erik ten Hag ebbero la meglio nel pazzesco 4-3, in rimonta per ben due volte sui "Reds" e giustiziati da una rete di Amad Diallo al 121', mandando in visibilio il pubblico di casa propria.

Il Manchester United ha ottenuto un altro identico risultato nell'ultima di Premier League contro il Chelsea ma, stavolta, si è trattato di una cocentissima sconfitta maturata negli 11 minuti di recupero della gara disputata a "Stamford Bridge", in cui Cole Palmer si è trasformato nell'eroe di giornata dei "Blues" con una doppietta in appena due minuti (110' e 111'). Il Liverpool, d'ora in avanti, detiene il destino del titolo di Campione d'Inghilterra, grazie al prevedibile ma faticoso ultimo successo (3-1) sul fanalino Sheffield United: sono due i punti di vantaggio sull'Arsenal e tre quelli sul Manchester City.

La tenuta difensiva del Manchester United ha iniziato a vacillare nuovamente con l'indisponibilità dei due difensori cardine, Raphael Varane e Jonny Evans. Considerando anche gli infortuni di Victor Lindelof e Lisandro Martinez, dovrebbe prendere posto al centro del reparto arretrato il 19.enne Willy Kambwala, supportato dall'esperienza di Harry Maguire. Neppure individui di spicco come Luke Shaw ed Anthony Martial potranno essere della gara. Sul fronte del Liverpool, Wataru Endo dovrebbe regolarmente tornare disponibile per occupare la parte nevralgica del centrocampo, occupato lateralmente dalle presenze di Alexis Mac Allister e Dominik Szoboszlai; Andrew Robertson, invece, è pronto a prendere il posto di Joe Gomez come terzino sinistro. Tra gli assenti illustri ci sono Thiago Alcantara, Diogo Jota, Trent Alexander-Arnold ed Alisson Becker.

Il Liverpool si presenta da corazzata carica come non mai e sapendo di non poter commettere passi falsi, pur conscio che il palcoscenico di "Old Trafford" può incutere timore anche ai marziani!