Il no di Maldini. La risposta di Sino Europe: “Il nostro sarà un progetto vincente”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
milan-cina-503x340Non si è fatta attendere la risposta del gruppo cinese, prossimo all’acquisizione del Milan, alla decisione di Paolo Maldini di rifiutare la proposta fatta qualche giorno da Marco Fassone relativa ad un ingresso in società dell’ex capitano rossonero.  La risposta è arrivata tramite una nota diffusa da Sino Europe Investment  Management Changxing, la società-veicolo costituita appositamente per acquisire il Milan. Il gruppo cinese si è detto dispiaciuto per la scelta di Maldini ma ha voluto sottolineare con fermezza come il progetto della cordata pronta ad acquisire il Milan sia un progetto vincente.

La risposta di Sino Europe al rifiuto di Maldini

“Per quanto concerne le voci relative al futuro Consiglio di Amministrazione di AC Milan – si legge nella nota -, SES intende chiarire che la questione non è al momento all’ordine del giorno. La priorità per SES è ora il closing dell’acquisizione di AC Milan. Siamo dispiaciuti della decisione di Paolo Maldini in merito alla nostra proposta, poiché crediamo fermamente che presto si renderà conto di quanto il nostro progetto per AC Milan sia vincente”.

A Maldini era stato offerto il ruolo di Direttore Tecnico all’interno della nuova dirigenza del Milan. Un incarico che però è stato considerato “sufficiente” da Maldini per accogliere positivamente l’offerta del gruppo cinese.

  •   
  •  
  •  
  •