Inter-Roma, al Meazza ci si gioca il futuro. Spalletti spera in un altro sgambetto

Pubblicato il autore: Mario Puzzilli Segui


L’Inter
è l’unica tra le big del campionato ad avere rafforzato decisamente la sua rosa anche se il mercato di riparazione non è finito e qualche altro colpo potrebbe arrivare. Con Lisandro Lopez e Rafinha in organico, Spalletti ha davvero una rosa importante ora a disposizione e non può più nascondere le proprie ambizioni di alta classifica.

Domenica sera, l’Inter è attesa da una sfida quanto mai probante con la Roma che non naviga in acque tranquille con Di Francesco chiamato a gestire una situazione non facile con continue notizie sulle possibili cessioni dei suoi big. Dopo Nainggolan accostato al Guangzhou, è notizia di questa mattina che Dzeko avrebbe accettato l’offerta del Chelsea, stessa squadra che potrebbe acquistare Emerson Palmieri.

Con l’Inter che si rafforza e la Roma che perde i suoi pezzi, la sfida di domenica sera diventa oltremodo importante. La vittoria è l’unico risultato chi conta. Chi perde si allontanerà ulteriormente dalle ambizioni scudetto e potrà competere solo per un posto tra le prime quattro con la Lazio pronto a insidiare chi la precede. Spalletti medita un altro sgambetto dopo quello dell’andata. Dovesse riuscirci per il collega Di Francesco si aprirebbe una settimana difficile con la classifica sempre più deficitaria e le cessioni dei big in vista

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”