Inter-Roma tra Champions e speranze scudetto

Pubblicato il autore: Lekaj Daniele Segui

Inter-Roma, chi perde è fuori dalla lotta per il primo posto. La domanda sorge spontanea per i tifosi di entrambe le squadre che vorrebbero provare a inserirsi nella corsa scudetto. L’Inter e’ sicuramente la squadra più’ attiva sul mercato tra le big, ufficializzato Lisandro Lopez e presto anche Rafinha, la Roma e’ un po’ sotto shock dopo la storia di Nainggolan e la Cina, ora il Chelsea sembra vicina a Dzeko e Emerson. I precedenti tra le due squadre parlano di match sempre combattuti e aggressivi. All’andata fu l’Inter dell’ex Spalletti a imporsi per 3-1, partita non proprio dominata dai neroazzurri e sfortunata per i giallorossi. Kolarov e’ fiducioso e scaccia via le voci su Nainggolan: “Doppietta a San Siro e pace fatta con tutti.”

E’ anche la sfida tra i due bomber, Edin Dzeko e Mauro Icardi, entrambi con un futuro incerto. Il bosniaco rischia di lasciare Roma gia’ a gennaio, per l’argentino a giugno arriveranno gli assalti dell big, tra cui il Real Madrid.
Nell’ultimo incontro a San Siro la Roma vinse 1-3 con doppietta proprio di Nainggolan e Perotti (che non sara’ della partita a causa di un infortunio). La Roma con una vittoria tornerebbe in corsa scudetto, seppur sfavorita, con una gara da recuperare a Genova contro la Sampdoria mercoledi 24 gennaio. Spalletti ha le idee chiare, vincere per tornare a far paura, con probabile ospite dalla tribuna il nuovo acquisto Rafinha.
Lo spettacolo e’ assicurato e il messaggio e’ chiaro: vietato sbagliare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”
Tags: ,