Milan, Maldini promuove Gattuso: “Dategli tempo, sta cambiando la squadra”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui
maldini Milan

Paolo Maldini Milan


Paolo Maldini
ha vissuto con Gattuso, al Milan, alcuni degli anni più belli dell’era berlusconiana. Il legame che lo lega all’attuale tecnico rossonero è molto solido. Proprio di lui, Maldini ha parlato durante un evento a Milano spendendo belle parole per l’ex compagno di squadra: “Rino sta dando idee di gioco, sta trasmettendo le sue convinzioni. Si vede che sta dando un’intensità anche agli allenamenti. È arrivato che era in una situazione complicata, ma sta andando bene e sta già raccogliendo i primi frutti. Ha bisogno di tempo”.

Alla domanda sulla possibile riconferma di Gattuso sulla panchina del Milan per la prossima stagione, l’ex capitano ha affermato: “Sarà valutato in base ai risultati. È ovvio che non gli si può chiedere tanto, la qualificazione alla Champions League è quasi impossibile. La qualificazione alla UCL era l’obiettivo di inizio stagione, adesso le cose sono cambiate, la realtà si è mostrata diversa.”

Inevitabile anche una domanda sui cambiamenti societari che hanno interessato il Milan nell’ultimo anno: “Difficile parlare di senso di appartenenza – spiega Maldini – dopo che la società è cambiata totalmente, dai dirigenti a quasi tutti i calciatori, oltre che allenatore. Il calcio non è solo tecnica e tattica, è anche mentalità, capacità di stare in gruppo e sacrificio. Rino sarà in grado di trasmettere tutto”.

  •   
  •  
  •  
  •