Probabili formazioni Milan-Crotone: Kalinic ancora out per i rossoneri, Zenga schiera Trotta titolare

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Probabili formazioni Milan-Crotone
Probabili formazioni Milan-Crotone: nel primo match al San Siro di questo nuovo anno si affrontano, in questa gara valida per la prima giornata di ritorno, i rossoneri del tecnico Rino Gattuso, reduci da un periodo particolarmente delicato, con alle spalle il deludente pareggio di Firenze e le cocenti sconfitte contro il Verona al Bentegodi e contro l’Atalanta in casa, intervallate dal successo di coppa contro i cugini dell’Inter, ed il Crotone di Walter Zenga, reduce dalla sconfitta interna contro il Napoli e da prestazioni poco confortanti, con soli tre punti nelle ultime quattro gare, in virtù dell’unica vittoria ottenuta contro il  Chievo.
Per il Milan l’occasione per agguantare una vittoria che manca da quasi un mese e che consentirebbe ai rossoneri di strappare tre punti importanti in ottica Europa. Per il Crotone invece la speranza di centrare il massimo risultato possibile, al fine di allontanarsi decisamente dalla zona calda della classifica, aggiungendo un altro mattoncino per la costruzione della conclamata salvezza.
Milan-Crotone sarà arbitrata dal signor Fabio Maresca della sezione di Napoli: il fischietto campano vanta un solo precedente con i rossoneri, nella scorsa stagione 2016/2017, con la vittoria al San Siro degli uomini allora allenati da Vincenzo Montella sul Chievo con il risultato di 3-1. Con il Crotone invece Maresca vanta 11 precedenti, decisamente positivo il bilancio: si contano 7 successi, un pareggio e solamente tre sconfitte.

Probabili formazioni Milan-Crotone, le scelte operate dai due tecnici

Il tecnico dei rossoneri, Rino Gattuso, dovrà rinunciare a Kalinic, che nel frattempo migliora ma che comunque resta fortemente in dubbio. Eventualmente al suo posto potrebbe giocare Cutrone nel tridente iniziale, supportato ai lati da Suso e Calhanoglu .Tra i pali il solito Gianluigi Donnarumma, ancora frastornato dalle continue voci di mercato sul suo conto. In difesa spazio a Bonucci e Romagnoli centrali, con Calabria e Ricardo Rodriguez sugli esterni. In mediana Montolivo centrale, con Kessié e Bonaventura in qualità di mezzali.
Modulo a specchio per il Crotone, con Zenga che getta nella mischia il tridente composto da Budimir punta centrale, supportato da Trotta e Stoian ai lati. Tra i pali il solito Cordaz, in difesa Ajeti e Ceccherini centrali, con Sampirisi e Martella esterni. Linea mediana composta da Mandragora centrale e Barberis e Rohden mezzali.

Probabile formazione Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, Gabriel, Musacchio, Zapata, Gomez, Biglia, Locatelli, Gabbia, Zanellato, Borini, Kalinic, Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Probabile formazione Crotone (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Trotta, Budimir, Stoian. A disposizione: Festa, Viscovo, Cuomo, Faraoni, Izco, Suljic, Romero, Crociata, Kragl, Simy. Allenatore: Walter Zenga.

  •   
  •  
  •  
  •