VAR Cagliari-Juve, fallo di mano di Bernardeschi. Negato rigore ai sardi (Foto)

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

VAR Cagliari-Juve: i bianconeri restano sulla scia del Napoli capolista battendo i padroni di casa di misura con il risultato di 0-1, grazie ad una rete di Bernardeschi, viziata da un probabile fallo di Benatia su Pavoletti.
Rimane invariato dunque il vantaggio dei partenopei sulla Vecchia Signora, distante appena un punto, per il Cagliari invece tanto da recriminare, a nulla è valsa la sontuosa prestazione dei rossoblu a cospetto dei campioni d’Italia. Una buona notizia arriva solamente dai risultati delle dirette concorrenti per la lotta per non retrocedere, grazie alle sconfitte di SPAL, Crotone e Verona, che lasciano inalterato il distacco dalla zona rossa della classifica.
Nel prossimo paragrafo, analizzeremo gli episodi dubbi che hanno caratterizzato la sfida della Sardegna Arena tra la vice-capolista e la squadra isolana, valida per la prima giornata di ritorno della Serie A.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, probabili formazioni Juventus-Napoli: ecco le scelte di Pirlo e Gattuso

VAR Cagliari-Juve, tanti gli episodi del Sardegna Arena da analizzare

Il direttore di gara dell’incontro è il signor Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo: dopo un primo tempo sostanzialmente nella norma, caratterizzato solamente da gol annullato a Benatia che, sugli sviluppi di una punizione di Pjanic dalla sinistra, colpisce al volo e segna, ma in maniera irregolare, in quanto in netto fuorigioco, l’incontro si infiamma nel corso della seconda frazione di gioco.
Al 51° minuto si segnala una giustissima ammonizione per Bernardeschi per un bruttissimo fallo sul rossoblu Ionita, mentre si segnalano le veementi proteste sardi in occasione del gol della Juve. Infatti i cagliaritani reclamano un fallo di Benatia su Pavoletti, il quale nella circostanza avrebbe colpito con una presunta gomitata il calciatore rossoblu al limite dell’area bianconera, sul capovolgimento di fronte arriva la rete di Bernardeschi. Come si evince dalle immagini reperite dal sito premiumsporthd.it, è alquanto palese il braccio largo del marocchino sull’attaccante isolano.

Clamoroso errore di Calvarese e del VAR al minuto 77′: Padoin effettua un cross in area, Bernardeschi allarga il braccio per intercettare la traiettoria e nell’occasione tocca il pallone con la mano. Il direttore di gara lascia correre, la moviola non corregge, il tocco di mani però sembra essere netto. Ai cagliaritani dunque mancherebbe un penalty che avrebbe potuto pareggiare la contesa. Dalle immagini si può notare il braccio un po’ troppo largo e distante dal corpo di Bernardeschi.

Leggi anche:  Moggi sicuro: "Ecco chi vincerà lo scudetto. Ora il Napoli è più forte della Juventus. Sarri è un traditore..."

Una prestazione decisamente da dimenticare per la squadra arbitrale impegnata nella sfida della Sardegna Arena: come scritto poc’anzi, da rivedere la rete che ha consegnato la vittoria alla Juve e soprattutto la mancata concessione del penalty alla squadra cagliaritana.

  •   
  •  
  •  
  •