Diretta Tv Spal-Milan e live streaming, Serie A oggi 10 febbraio 2018

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

FERRARA, ITALY - OCTOBER 01: Alberto Paloschi of Spal celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Spal and FC Crotone at Stadio Paolo Mazza on October 1, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
Spal-Milan, il pareggio non serve a nessuno
. Vincere, per continuare a inseguire i proprio obiettivi, questo l’imperativo per biancoazzurri e rossoneri. Spal e Milan daranno vita al secondo anticipo della 24esima giornata di serie A. Salvezza ed Europa si incrociano oggi alla stadio Paolo Mazza. Un impianto che sarà gremito e che Gattuso teme molto.”Una piccola Bombonera”, così l’ha definito l’allenatore rossonero nella conferenza stampa della vigilia. La Spal è a tre punti dalla salvezza. I ferraresi non vincono dal 17 dicembre, 1-2 sul campo del Benevento. Un digiuno lungo, tanto da mettere a rischio Leonardo Semplici. L‘allenatore della doppia promozione deve invertire la rotta, altrimenti rischia grosso. Una rotta che Gattuso ha già invertito, ma a Ringhio ancora non basta.  I rossoneri sono imbattuti nel 2018, ma hanno ancora l’amaro in bocca per il pareggio di Udine.

Il match con i friulani di Oddo ha visto Bonucci e compagni a lungo in vantaggio. Poi l’espulsione di Calabria, squalificato contro la Spal, e la sfortunata carambola finale tra lo stesso Bonucci e Donnarumma hanno privato il Milan della quarta vittoria consecutiva in campionato. I rossoneri sono in piena lotta con Sampdoria e Atalanta per l’Europa League. Lontana, forse troppo, la Champions League. Il Milan può solo vincere e sperare che davanti Lazio, Inter e Roma non facciano lo stesso. Contro la Spal comincia un ciclo di 6 partite in 18 giorni per Gattuso. L’allenatore rossonero non vuole cali, Semplici vuole punti. Spal-Milan promette scintille vere.

Spal-Milan, come seguire al meglio il match

Spal-Milan, diretta tv su Sky e Mediaset. Spal-Milan sarà visibile su Sky sul canale Sky Calcio 1 e su Mediaset Premium sul canale Premium Sport. Ovviamente sarà possibile anche seguire lo streaming grazie alle piattaforme SkyGo e Premum Play. Semplici deve fare a meno dello squalificato Vicari e dell’infortunato Cionek: in difesa entra Simic. Everton Luiz è stato provato molto in settimana e potrebbe spuntarla su Viviani in cabina di regia. Possibile che a centrocampo torni Schiattarella dal 1′, con Kurtic alzato alle spalle di Antenucci. L’alternativa è dare fiducia a uno tra Paloschi e Floccari, con l’ex Atalanta riportato in mediana.

Nel Milan, come detto, Gattuso deve rinunciare a Calabria. Al posto del classe ’96 giocherà Abate a destra, con il rientrante Rodriguez a sinistra. Centrocampo con Biglia al centro e Kessiè-Bonaventura ai lati dell’argentino. In avanti confermati Suso e Calhanoglu, mentre come centravanti Cutrone è in vantaggio su André Silva. Nel match di andata vittoria del Milan per 2-0, firmata dai rigori di Kessié e Rodriguez. L’ultimo confronto diretto a Ferrara risale alla stagione 1980-1981. In quell’occasione vinse il Milan per 2-1 con doppietta di “Dustin”Antonelli, padre di Luca attuale terzino rossonero. L’unica vittoria della Spal sul proprio campo contro il Milan risale alla stagione 1924/1925, quando il campionato di serie A era ancora suddiviso in gironi. Il girone unico si è avuto dalla stagione 1929/1930.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,