Dove vedere Cagliari-Napoli, diretta tv e live streaming. Serie A, oggi 26 febbraio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
CAGLIARI, ITALY - DECEMBER 09: Leonardo Pavoletti of Cagliari celebrates his goal 2-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and UC Sampdoria at Stadio Sant'Elia on December 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews


Cagliari-Napoli, testacoda alla Sardegna Arena
. La neve ha fermato la Juventus, questa sera il Napoli può andare a +4 sui bianconeri. Gli azzurri però dovranno superare l’ostacolo Cagliari, con i sardi che cercano preziosi punti salvezza. Sarri non vuole fermarsi, anzi vuole continuare a vincere per mettere ulteriore pressione sulla Juventus. Gli uomini di Allegri giocheranno il 13 o 14 marzo contro l‘Atalanta, questo vuol dire che per due settimane gli azzurri possono andare in fuga. Hamsik e compagni arrivano in Sardegna reduci da 9 vittorie consecutive più in campionato. Peccato per l’Europa League, dove il Napoli ha dimostrato in Germania che il Lipsia era un avversario ampiamente alla portata della capolista del campionato italiano. Il Cagliari di Diego Lopez non scoppia di salute. I sardi hanno vinto solo una delle ultime cinque partite e hanno 5 punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Leggi anche:  Lazio-Udinese, formazioni ufficiali: Immobile-Correa vs Pussetto-Forestieri

Cagliari-Napoli, i titolarissimi per Sarri. Gli azzurri si presenteranno praticamente al completo al match di questa sera. Sarri dovrà fare a meno di Chiriches e Milik. Il polacco non è ancora pronto per il ritorno all’attività agonistica, vedremo se lo sarà per il match con la Roma di sabato prossimo. Prima convocazione per Milic. Il terzino croato, arrivato in settimana, ha già convinto Sarri a portarlo con la truppa azzurra a Cagliari. Il tecnico partenopeo quindi presenta il miglior undici possibile. Reina in porta, Hjsay e Mario Rui sugli esterni con Albiol-Koulibaly centrali. A centrocampo il trio Allan-Jorginho-Hamik. In avanti solo conferme per Callejon-Mertens e Insigne. Vincere a Cagliari per andare in fuga, reale o no lo sapremo poi solo a metà marzo.

Cagliari-Napoli, come seguire il match in tv

Cagliari-Napoli, calcio d’inizio alle 20:45, sarà trasmessa sia dalla piattaforma satellitare Sky, sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, che su Mediaset Premium ai canali Premium Sport e Premium Sport HD. Nel Cagliari Romagna recupera e potrebbe soffiare il posto in difesa ad Andreolli, con Ceppitelli e Castan a completare il reparto. Barella e Ionita coppia di centrocampo, con João Pedro pendolo tra mediana e attacco e Sau in prima linea al fianco dell’ex Pavoletti. Problemi per Farias, incidente stradale per Pisacane uscito acciaccato. All’andata non ci fu storia, con un netto 3-0 per il Napoli. Reti di Hamsik, Mertens su calcio di rigore e Koulibaly.

Leggi anche:  Basket, Russia-Italia streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Qualificazioni Europei 2022

Cagliari-Napoli, dove seguire la partita in streaming

Cagliari-Napoli, come seguire il match in streaming. Il Monday Night della 26esima giornata di campionato tra rossoblu e azzurri potrà essere seguito anche in streaming. Per gli abbonati Sky c’è il servizio SkyGo, mentre per i clienti Mediaset Premium c’è la possibilità di seguire la partita tramite Premium Play. I sardi non vincono in casa contro il Napoli dall’aprile del 2009. Un 2-0 firmato da Jeda e Lazzari. Da allora quattro vittorie per il Napoli e tre pareggi. L’ultimo successo degli azzurri è della passata stagione, quando si imposero con un rotondo 5-0. Una tripletta di Mertens e i gol di Hamsik e Zielinski decretarono la goleada partenopea. L’ultimo pareggio in Cagliari-Napoli risale al 21 dicembre 2013. 1-1 il finale con vantaggio dei sardi di Nenè e pareggio su rigore di Higuain.

  •   
  •  
  •  
  •