Mandzukic: “Allegri uno dei migliori allenatori d’Europa”

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: Mario Mandzukic of Juventus in action during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)“Non sono uno che parla tanto, ma l’ho detto e lo ribadisco: mister Allegri è uno dei migliori allenatori d’Europa e lo dimostra con il suo lavoro alla Juventus”. L’attaccante della Juventus Mario Mandzukic loda il suo allenatore Massimiliano Allegri. “I risultati parlano chiaro: sono felice di poter lavorare con lui, la comunicazione tra noi è sempre aperta, ed è una persona che sa ascoltare e recepire -aggiunge il 31enne croato ai microfoni di Sky Sport-. Sono molto soddisfatto di questa nostra collaborazione”. L”intervista porta il bianconero a parlare dei rivali per la corsa scudetto, il Napoli di Maurizio Sarri. “Mi piace molto il gioco e l’organizzazione della squadra di Sarri, che è un allenatore molto preparato. Giocano bene in attacco, segnano tanto ed hanno saputo trarre dai vantaggi dall’aver cambiato poco in questi anni, cementando molto il gruppo”.

Mandzukic e l’obiettivo Champions League

Il bello del calcio è la possibilità di avere in ogni stagione la possibilità di tornare a vincere e conquistare trofei: anche in questa stagione punteremo a vincere tutto, anche se sappiamo che sarà difficile arrivare fino in fondo. La Juventus gioca per questo obiettivo”. L’attaccante della Juventus si esprime così sugli obiettivi della stagione bianconera. “Ora pensiamo innanzitutto alla trasferta di Firenze: se giocheremo bene, sono sicuro che arriveremo preparati al meglio per affrontare gli Spurs in Champions”, conclude Mandzukic.

La situazione infortunati

Uno sguardo infine alla situazione infortunati. Mattinata di lavoro tattico a Vinovo per la Juventus. I ragazzi di mister Allegri sono scesi in campo per preparare la trasferta di campionato di venerdì sera alle 20.45 allo stadio “Artemio Franchi”, contro la Fiorentina. Douglas Costa è rientrato in gruppo, mentre Stefano Sturaro, che nella seduta di allenamento di ieri ha riportato una distorsione al ginocchio e alla caviglia sinistra di non grave entità, ha effettuato nella seduta odierna un lavoro personalizzato.

  •   
  •  
  •  
  •