Napoli-Lazio probabili formazioni: le ultime novità sulla sfida del San Paolo

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
NAPLES, ITALY - DECEMBER 23: Players of SSC Napoli celebrate the 3-2 goal scored by Marek Hamsik during the Serie A match between SSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on December 23, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Napoli-Lazio è il big match della ventiquattresima giornata di Serie A: questa sera allo stadio San Paolo si affronteranno la momentanea seconda e l’attuale terza potenza del massimo campionato. Gli azzurri di mister Maurizio Sarri proveranno nuovamente l’operazione controsorpasso ai danni della Juventus, la quale ieri sera si è sbarazzata della Fiorentina vincendo per 2-0. I partenopei, rinfrancati dal successo di domenica scorsa nel derby campano contro il Benevento, proveranno di forza ad abbattere i biancocelesti, i quali sono reduci da due deludenti prestazioni, condite da altrettante sconfitte, nell’ordine, contro Milan e Genoa. Il tecnico laziale Simone Inzaghi dovrà giocoforza lavorare sul morale dei suoi calciatori, al fine di risalire la china ed evitare che le diretti concorrenti per un posto Champions possano insidiare il loro cammino.
La gara Napoli-Lazio si gioca per la 146esima volta: bilancio leggermente a favore dei partenopei, che hanno battuto per ben 53 incontri i biancocelesti, mentre 46 sono stati sia i pareggi che le affermazioni dei laziali, i quali non vincono al San Paolo dalla stagione 2014/2015, in quel 2-4 di Napoli con reti di Parolo, Candreva, Onazi e Klose, intervallate dalla doppietta di Gonzalo Higuain.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 9.a giornata: il programma di Sky e DAZN

A dirigere l’incontro è il signor Luca Banti della sezione di Livorno: il fischietto toscano ha arbitrato 32 gare del Napoli, che nella circostanza ha racimolato 18 vittorie, due delle quali proprio contro i biancocelesti, 8 pareggi e 6 sconfitte; sono 20 invece le gare della Lazio dirette da Banti, con un bilancio leggermente negativo, frutto di 7 vittorie, 3 pareggi e 10 sconfitte.

Napoli-Lazio, le ultime novità di formazione

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, proverà in tutti i modi a schierare Dries Mertens in campo dal primo minuto: il belga, unitamente ad Albiol, si è allenato a parte quasi tutta la settimana, salvo poi rientrare in gruppo in prossimità del match. L’allenatore toscano non vorrebbe forzarlo, tuttavia il fastidio alla caviglia sembra stia scomparendo e se viene confermato il trend Mertens può tranquillamente scendere in campo. Analogo discorso per Hysaj, il quale ha recuperato dal virus influenzale e sicuramente potrebbe prendere parte alla gara.
Per la gara Napoli-Lazio il tecnico Sarri opta per il solito 4-3-3, con Reina tra i pali, linea difensiva composta da Koulibaly e Chiriches centrali, Hysaj e Mario Rui terzini; Jorginho in cabina di regia, con Allan e Hamsik ai lati, tridente atomico composto da Mertens punta centrale, Insigne e Callejon a completare il pacchetto avanzato.

Leggi anche:  Ilicic, l'inizio di una redenzione atalantina. Gasperini punta su di lui

Il tecnico laziale, Simone Inzaghi, deve fare a meno di Felipe Anderson, in seguito alla lite che lo visto protagonista in settimana e la conseguente mancata convocazione per la trasferta in terra campana. Nel 3-5-1-1 varato dall’allenatore biancoceleste, spazio a Strakosha tra i pali, difesa a tre composta da de Vrij centrale, Wallace e Radu esterni. A centrocampo spazio a Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, che rientra dalla squalifica, mentre ai lati agiranno Marusic e Lulic, anch’egli in campo dopo essere stato appiedato dal Giudice Sportivo la scorsa settimana. In attacco Luis Alberto avrà il compito di servire palle allettanti all’unica punta Ciro Immobile, napoletano di nascita.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Tonelli, Maggio, Chiriches, Rog, Diawara, Zielinski, Machach, Ounas. Allenatore: Sarri

Leggi anche:  Dove vedere Napoli-Rijeka, live streaming Europa League e diretta tv Sky o TV8?

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Bastos, Caceres, Luiz Felipe, Patric, Basta, Nani, Murgia, Caicedo, Lukaku. Allenatore: Inzaghi

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,