Napoli, Milik verso il recupero: Sarri lo convocherà per Cagliari?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
during the TIM Cup match between SSC Napoli and Udinese Calcio at Stadio San Paolo on December 19, 2017 in Naples, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Milik, il polacco verso il ritorno in campo. E’ assente da tanto, tantissimo tempo ma ora sta arrivando il momento del ritorno in campo. Arek Milik vede sempre più vicino il momento del rientro con la maglia del Napoli. L’attaccante polacco, con tutte le attenzioni del caso, ha messo nel mirino Cagliari-Napoli. Gli azzurri giocheranno in Sardegna lunedì prossimo, nel monday night della 26esima giornata di serie A. Nei giorno scorsi si era ipotizzato un ritorno tra i convocati di Milik già per la trasferta di Europa League con il Lipsia. Ma è meglio non correre rischi, procedendo con tutti i riguardi del caso. Anche perché una trasferta europea, nel freddo tedesco, non è proprio l’ambiente ideale per tornare in campo dopo tanti mesi. Dopo la ricaduta per Ghoulam non si vogliono correre ulteriori rischi in casa Napoli.

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Torino Sampdoria in streaming e in diretta tv, Serie A 9° giornata

Milik potrà essere una freccia molto importante nell’arco del Napoli per lo sprint di campionato. Il polacco è l’attaccante di sfondamento che manca attualmente agli azzurri . L’ex Ajax è l’elemento in grado di far riposare i vari Mertens, Insigne e Callejon, considerando che i tre tirano la carretta dall’inizio della stagione. Milik è mancato molto al Napoli, soprattutto nelle coppe. Non è un caso infatti che gli azzurri, senza il polacco, siano stati eliminati sia in Champions League che in Coppa Italia. Un’assenza che ha costretto Sarri a spremere gli attaccanti azzurri, senza possibilità di fare turnover.

Milik, ritorno importante nel duello con la Juventus

Milik, un’arma in più per Sarri nella lotta scudetto. E’ il momento decisivo, Napoli e Juventus si sfidano a distanza ogni domenica nell’appassionante duello scudetto. I bianconeri hanno perso qualche pezzo importante nel vittorioso derby con il Torino. Higuain salterà certamente l’Atalanta, ma potrebbe rientrare il 3 marzo con la Lazio. Tempi più lunghi per Bernardeschi, l’ex viola potrebbe tornare in campo a fine marzo. Se consideriamo che anche Cuadrado è out e Dybala è appena tornato dopo oltre 40 giorni di stop, non c’è tanto da sorridere per Allegri.

Leggi anche:  Tardelli chiarisce: "Maradona alla Juve non sarebbe stato il genio che é diventato"

Il Napoli dal canto suo sta invece per recuperare anche Milik. Lo staff azzurro spera di ridare Ghoulam a Sarri prima della fine del campionato. Il polacco è quasi pronto. A Cagliari tornerà molto probabilmente tra i convocati. Se la partita lo permetterà l’ex Ajax avrà la possibilità di riassaggiare il campo dopo 5 mesi di assenza. Un rientro che può essere decisivo nella corsa scudetto, così gli azzurri avranno un’ottima alternativa in panchina per il reparto avanzato. Il Napoli ora prepara il ritorno di Europa League con il Lipsia. Gli azzurri dovranno cercare di rimontare l’1-3 subito al San Paolo. Una missione quasi impossibile. Hamsik e compagni cercheranno almeno di onorare al meglio l’impegno, dopo la brutta figura fatta nel match di andata. Poi si penserà solo al Cagliari. Gli azzurri scenderanno in campo sapendo già il risultato della Juventus, che giocherà domenica alle 18 contro l’Atalanta. Milik è pronto, il duello scudetto continua.

  •   
  •  
  •  
  •