Napoli-Spal in tv, diretta e streaming sui canali Sky e Mediaset. Come vederla oggi 18 febbraio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
FERRARA, ITALY - OCTOBER 01: Alberto Paloschi of Spal celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Spal and FC Crotone at Stadio Paolo Mazza on October 1, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Napoli-Spal, testacoda al San Paolo. Sulla carta non ci sarebbe partita. 46 punti di distacco in classifica, basterebbe questo per far capire la differenza che c’è oggi tra gli uomini di Sarri e quelli di Semplici. La capolista scenderà in campo sapendo il risultato della Juventus, i bianconeri giocano il derby contro il Torino nel lunch-match. Dopo la brutta prestazione offerta in Europa League, Hamsik e compagni devono riscattarsi davanti al proprio pubblico. Il Napoli nel 2018 ha sempre vinto in campionato.  Cinque vittorie su cinque, 12 gol fatti e 2 subiti. Una vera e propria macchina da punti che non vuole fermarsi contro la Spal. I ferraresi, al contrario, nell’anno nuovo non hanno ancora vinto una partita. L’ultimo successo di Antenucci e compagni risale al 17 dicembre scorso, 2-1 sul campo del Benevento. Da allora due pareggi e tre sconfitte che stanno facendo traballare la panchina di Semplici.

Leggi anche:  Mercedes, Wolff: "Congratulazioni ad Hamilton per la sua vittoria numero 100"

E’ chiaro che la trasferta del San Paolo è proibitiva, ma la società vuole vedere un cambio di atteggiamento da parte della Spal. Per quanto riguarda le formazioni nel Napoli torneranno tutti i titolarissimi. Per Sarri in difesa ci sarà il prezioso ritorno di Albiol, con Chiriches sempre out per infortunio. In mezzo al campo, rispetto al Lipsia, tornano Allan e Jorginho dal primo minuto. L’italo-brasiliano sempre più imprescindibile nello scacchiere azzurro. Davanti il solito trio Callejon-Mertens-Insigne. Nella Spal consueto 3-5-1-1 con Vicari che torna al centro della difesa, dopo la squalifica scontata contro il Milan. A centrocampo possibile inserimento di Schiattarella al posto di uno tra Everton Luiz e Viviani. Davanti ci sarà Antenucci, con Kurtic a supporto.

Serie A 18 febbraio: Napoli-Spal, come seguire il match su Sky e Mediaset

Napoli-Spal, come seguire il match in tv. Calcio d’inizio è previsto alle ore 15. La gara del San Paolo tra Napoli e Spal sarà trasmessa sia sulla piattaforma satellitare Sky, sul canale Sky Calcio 1, che su Mediaset Premium via digitale terrestre sul canale Premium Sport 2. Come detto gli azzurri di Sarri scenderanno in campo conoscendo il risultato della Juventus. I bianconeri giocano alle 12:30 un infuocato derby con il Torino. Bisognerà vedere se Allegri e i suoi avranno riassorbito mentalmente e fisicamente la partita di Champions League contro il Tottenham.

Leggi anche:  Sky o Amazon? Dove vedere Juventus Chelsea in diretta tv e streaming

Napoli-Spal, ecco come seguirla in streaming

Napoli-Spal in streaming, ecco come seguirla. La partita sarà visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky, e su Premium Play per gli abbonati Premium. All’andata Hamsik e compagni si imposero per 3-2 allo stadio Paolo Mazza, in una partita dalle mille emozioni. L’ultimo confronto diretto tra le formazioni al San Paolo risale alla stagione 2004/2005, quando le due squadre militavano in serie C. Vinse il Napoli per 1-0, con gol decisivo del Pampa Sosa ad un quarto d’ora dalla fine. Un risultato che andrebbe bene anche al Napoli di oggi, a cui serve vincere per continuare a cullare il sogno di riportare lo scudetto sulla maglie azzurre 28 anni dopo. Live testuale su Supernews.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,