Pagelle Torino-Juventus, voti Fantagazzetta: Alex Sandro e Bernardeschi illuminano, fantasma Belotti

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 23: Paulo Exequiel Dybala (2L) of Juventus celebrates after scoring the 4-0 goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC on September 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images )

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

PAGELLE TORINO-JUVENTUS, TUTTI I VOTI DI FANTAGAZZETTA– La Juventus fa suo ancora una volta il terzo derby stagionale contro il Torino e continua spedita la sua marcia in campionato.  Match abbastanza equilibrato, deciso dalle giocate individuali dei giocatori di Massimiliano Allegri. Senza Higuain, uscito per infortunio dopo appena 15 minuti, riesce ad avere la meglio dei granata grazie al gol di Alex Sandro al 33′, assistito splendidamente da Federico Bernardeschi (entrato proprio al posto del Pipita). Delude la squadra di Mazzarri, incapace di portare grandi pericoli alla porta difesa da Szczesny. Andiamo a vedere ora le pagelle di Torino-Juventus, prendendo i voti live dal sito Fantagazzetta.

Pagelle Torino-Juventus 0-1, i voti di Fantagazzetta: deludono i granata

SIRIGU 6: Bravo nell’uscita nei primi minuti su Higuain, incolpevole sul gol.
DE SILVESTRI 5.5: Più pericoloso nell’area avversaria con gli inserimenti arei rispetto alla fase difensiva.
EDERA S.V.: Entra nel finale ma non incide
N’KOULOU 5.5: Prova nel complesso sufficiente, colpevole come tutta la linea difensiva nell’occasione del gol subìto.
BURDISSO 6: Partita onesta, ordinaria amministrazione per lui.
MOLINARO 5: Soffre per tutta la partita la velocità degli esterni bianconeri, prende un giallo per un fallo di frustrazione su Dybala-
IAGO FALQUE 6: Un paio di buona giocate, viene neutralizzato bene dalla retroguardia avversaria.
BASELLI 5.5: Sbatte contro il muro eretto da Allegri a centrocampo, poco incisivo.
NIANG: Uno dei migliori tra i granata, le sue accelerazioni nel secondo tempo creano scompiglio tra le maglie bianconere.
RINCON 5.5: Non fa il solito filtro davanti alla difesa.
OBI 6.5: Buona prova per l’ex interista, corsa e discreta qualità.
ACQUAH 6: Entra nella ripresa per rinforzare la mediana, nè infamie ne lodi per lui.
ANSALDI 6: Copre bene la sua fascia, non disdegnando qualche sortita offensiva
BELOTTI 5: Clamoroso in suo errore nel controllare un pallone che lo avrebbe messo a tu per tu con Szczesny. Partita in ombra.
MAZZARRI 5: Il suo atteggiamento prudente all’inizio non paga. Meglio con l’ingresso di Niang, ma senza i risultati sperati.

Leggi anche:  Paolo Ziliani contro Chiellini: "Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?"

Pagelle Torino-Juve, i voti dei bianconeri

SZCZESNY 6: Non è chiamato quasi mai in causa.
DE SCIGLIO 6: Partita attenta, rimedia un giallo per un fallo tattico giustamente speso.
RUGANI 6.5: Sbaglia in avvio di gara ma poi si riprende con grande personalità.
CHIELLINI 6.5: Solita partita impeccabile per il capitano odierno, utile anche in fase di costruzione.
ASAMOAH 6.5: Gioca perchè Alex Sandro viene avanzato, ma offre grande garanzia in fase di recupero palla.
KHEDIRA 5.5: Non è in grande forma, ma Allegri in questo momento non può fare a meno di lui.
PJANIC 6.5: Padrone incontrastato del centrocampo, detta i ritrmi e offre ottimi palloni ai compagni.
STURARO 6: Sufficiente la sua prova, impreziosita da alcuni interventi da vero gladiatore.
DOUGLAS COSTA 6: Si accende ad intermittenza nel primo tempo, poi Allegri lo toglie per far spazio a Dybala.
DYBALA 5.5: Entra subito in partita, ma sbaglia un paio di occasioni non da lui.
HIGUAIN S.V: Sfortunato il Pipita, che dopo pochi minuti si fa male dopo uno scontro con Sirigu.
BERNARDESCHI 7: La vittoria è soprattutto sua; sostituisce Higuain e mette in condizione Alex Sandro di poter appoggiare il pallone in rete dopo una bella azione.
LICTHSTEINER S.V.: Entra nei minuti di recupero.
ALEX SANDRO 7: Schierato nell’insolito ruolo di ala offensiva, oltre alle solite discese palla al piede realizza il gol decisivo.
ALLEGRI 7: Con una squadra rimaneggiata riesce a cogliere tre punti fondamentali.

Leggi anche:  Acceso scontro in radio tra Cruciani e Maradona junior

Per rivedere il video della partita e gli highlights clicca qui.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •