Probabili formazioni Udinese-Milan: chance per Andrè Silva? Dubbio Lasagna-Lopez per Oddo

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

VERONA, ITALY - JANUARY 05: Udnese players celebrates after Nenad Tomovic of Chievo Verona own goal during the serie A match between AC Chievo Verona and Udinese Calcio at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on January 5, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)
Udinese-Milan è il match della Dacia Arena con inizio alle ore 15. Le due squadre si affrontano alla caccia dei tre punti che significherebbe un bel balzo in avanti alla ricerca della zona coppe. I padroni di casa, da quando Massimo Oddo si è seduto sulla panchina, hanno conquistato ben 20 punti in campionato e vengono da una striscia positiva che dura da ormai 8 partite. Un ruolino di marcia eccellente, inferiore solo a quello di Napoli e Juventus.
Gli ultimi precedenti dicono che l’Udinese ha vinto, nelle ultime 5 sfide casalinghe contro il Milan, per ben 4 volte non riuscendo a fare bottino pieno solo una volta. In Serie A i bianconeri sono la squadra che ha ottenuto più pareggi contro il Milan, addirittura 31 le sfide terminare con un punto a testa. All’andata a San Siro, si impose il Milan per 2-1, ma ai rossoneri non riesce la doppia vittoria contro i friulani in entrambi i gironi dalla stagione 2007/2008, da ormai dieci anni.
Il Milan, dal canto suo, può vantare un momento di forma ottimo. La squadra di Gattuso è reduce da tre vittorie consecutive in campionato e cercano il poker che manca dall’aprile 2004. I rossoneri, dopo il successo i trasferta a Cagliari e la vittoria in casa contro la Lazio, non intendono fermarsi e contro l’Udinese cercano i tre punti che farebbero balzare il Milan a quota 37, molto vicino ai posti Champions.
Oddo e Gattusso hanno da sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. L’allenatore dei friulani deve fare a meno di Samir squalificato e di Adnan indisponibile. Oddo dovrebbe inserire di nuovo tra i titolari Maxi Lopez e Barak, lasciando in panchina De Paul e Fofana. Ma potrebbe anche decidere di affidarsi ad una sola punta in attacco e qui il ballottaggio sarebbe tra Maxi Lopez e Lasagna. In porta il solito Bizzarri mentre sulla fascia rientra Widmer dopo aver risolto i problemi fisici dell’ultimo periodo.

Leggi anche:  VIDEO | "In testa con i giovani": Atalanta-Verona 3-0 2000/2001

Il Milan, senza Storari, Rodriguez e Conti, ha essenzialmente da sciogliere due dubbi: Antonelli o Abate sulle corsie laterali. Se dovesse avere la meglio Antonelli, sarà Calabria a giocare sulla fascia destra, mentre se dovesse vincere il ballottaggio Abate, Calabria andrà sulla corsia opposta dove anche con la Lazio è stato il migliore in campo.
Ma il vero dubbio di Gattuso è l’attacco: Kalinic, Cutrone e André Silva si giocano una maglia da titolare. Il croato è la prima scelta, ma nelle ultime ore il tecnico dei rossoneri pare voglia dare un’occasione al portoghese che dopo aver brillato nel girone di Europa League non ha mai inciso, anche per le poche opportunità avute, in campionato. In questo momento è André Silva il favorito per partire nell’undici iniziale.

Leggi anche:  Milan su Thauvin, Maldini: "Giocatore che va seguito, economicamente interessante"

Probabili formazioni Udinese-Milan

Udinese 3-5-2: Bizzarri, Nuytinck, Danilo, Larsen, Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella, Maxi Lopex, Lasagna. Allenatore: Massimo Oddo
A disp. Scuffet, Pizzignacco, Zampano, Angella, Pontisso, Fofana, Balic, Hallfredsson, Ingelsson, De Paul, Perica

Milan 4-3-3: Donnarumma, Abate, Romagnoli, Bonucci, Calabria, Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso, André Silva, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso
A disp. A.Donnarumma, Guarnone, Antonelli, Musacchio, Zapata, Locatelli, Gomez, Montolivo, Mauri, Borini, Cutrone, Kalinic

  •   
  •  
  •  
  •