Buffon, il Liverpool vuole acquistare il portiere bianconero e l’agente rinvia il ritiro

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui

Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Quarant’anni, solitamente, è l’età in cui un uomo può guardarsi indietro ed iniziare a fare un bilancio, positivo o negativo che sia, sulla propria vita. È sicuramente positivo quello di Gianluigi Buffon, simbolo indiscusso della Juventus e della Nazionale Italiana (tanto che Di Biagio, ct ad honorem, ha deciso di convocarlo per le prossime amichevoli contro Argentina e Inghilterra nonostantel’addio dato dopo il preliminare con la Svezia). Quarant’anni sono, però, anche l’età in cui molti giocatori hanno appeso gli scarpini al chiodo da diversi anni, ma, nonostante le voci di un addio a fine anno, Buffon, attraverso l’agente Silvano Martina, ha annunciato di non essere ancora sicuro di questa scelta e potrebbe prolungare la sua carriera di un altro paio d’anni, alla Juve o lontano da Torino.

Leggi anche:  Juventus a sostegno dei propri dipendenti: "Attivata la Banca Ferie Solidali"

Martina : “Gigi può fare ancora altri due anni da protagonista”- Intervenuto a RMC sport, l’agente del numero uno bianconero ha detto : “È ancora presto, il tempo dirà come si sente. Lui se continua è perchè vuole fare il protagonista, non la comparsa. Anche io lo vedo molto bene, per me può giocare altri due anni, ma devi avere quel fuoco dentro che ti fa continuare. Deve essere solo lui a decidere del suo futuro. Una critica ? Oggi ho l’idea che in molti non abbiano in simpatia i calciatori. Ormai tutti giudicano solo gli episodi, non come si sente il giocatore. Con il Tottenham Gigi ha commesso un errore che poteva fare anche da giovane, ma tutti hanno subito sparato sentenze, specialmente sui social. Con la Juve ha un ottimo rapporto, sono molto amici lui e chi lavora in società. In caso di ritiro valuterà con serenità se continuare da dirigente in bianconero o nella Nazionale. La cosa certa è che, ovunque andrà, vorrà essere utile alla causa. Ha mille idee, per questo va sfruttato. Le sue qualità umane ? È cresciuto in una famiglia con dei valori molto importanti e con sani principi. Ha rispetto di tutti, è disponibile e generoso. Per amore della sua squadra è sceso di categoria e, nonostante avesse ricevuto offerte molto importanti da altri club, non ha mai preteso un aumento di ingaggio. Poi c’è il rapporto speciale con i tifosi : loro adorano Gigi e Gigi adora loro“.

Tentazione inglese- Come ha detto il suo agente, e come è stato scritto anche in precedenza, Buffon sarebbe molto tentato dal continuare la sua carriera sul campo, a patto che sia il protagonista assoluto. Cosa che, visto l’ottimo rendimento del polacco Szczesny e alcuni errori grossolani del numero uno in questa stagione, la Juventus non sembra potergli garantire con certezza. Ecco quindi spuntare la clamorosa ipotesi di una cessione, direzione Regno Unito. Secondo il quotidiano Daily Mirror, infatti, il Liverpool di Jurgen Klopp sarebbe sulle tracce del portierone azzurro, viste le scarse prestazioni e la poca sicurezza mostrata dagli attuali estremi difensori Mignolet e Karius. In caso di mancato rinnovo tra Buffon e la dirigenza bianconera e in caso la Roma non liberasse Alisson (primo obiettivo del Liverpool), i reds potrebbero fare un tentativo per strappare alla Juventus il suo capitano.

  •   
  •  
  •  
  •