Recupero 27esima giornata Serie A: si gioca il 3 e 4 aprile. Ancora incerta la data del derby

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Aggiornamento date recupero 27esima giornata Serie A – La Lega Serie A a margine della riunione svolta nel pomeriggio nella sede di Milano ha comunicato che sei delle sette partite della 27esima giornata di Serie A rinviate nella mattinata di ieri, a seguito della tragica scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori, saranno giocate martedì 3 aprile e mercoledì 4 aprile (orari ancora da stabilire, si attende il comunicato ufficiale come da prassi), mentre è ancora in forse la data del derby della Madonnina Milan-Inter: tutto dipenderà dal cammino in Europa League della squadra rossonera.

Il giorno dopo la tragica scomparsa di Davide Astori, nella sede milanese della Lega Serie A si è svolta una riunione per discutere di quando recuperare le gare della 27esima giornata di Serie A, rimandate in segno di lutto per il capitano della Fiorentina. Prima dell’inizio dell’assemblea c’è stato un lunghissimo applauso da parte dei partecipanti in ricordo del difensore della Fiorentina, con i dirigenti della società gigliata che hanno ringraziato i presenti per il bel gesto. Ancora non c’è l’ufficialità ma il recupero 27esima giornata Serie A dovrebbe scaglionarsi su più date, con il rebus del derby di Milano. Nel dettaglio analizziamo tutte le date possibili per le sette gare che ieri mattina sono state rinviate a data da destinarsi.

Leggi anche:  Roma, Ecco il lavoro di Tiago Pinto

Recupero 27esima giornata Serie A: tutte le date dei sette incontri rinviati

Manca ancora l’ufficialità sulle date ma trapelano le prime indiscrezioni sul recupero 27esima giornata Serie A. Mercoledì 14 marzo dovrebbero disputarsi quattro partite: Udinese-Fiorentina, Genoa-Cagliari. Benevento-Hellas Verona e Chievo Verona-Sassuolo, oltre a Juventus-Atalanta, match della 26esima giornata di Serie A rinviato per neve lo scorso 25 febbraio. Proprio per la gara tra bianconeri e bergamaschi Torino-Crotone dovrebbe essere anticipata a martedì 13 marzo in quanto è impossibile la contemporaneità di due partite nella stessa città: per i granata nessun problema visto che giocheranno venerdì all’Olimpico contro la Roma, mentre i pitagorici potrebbero subire l’anticipo del match contro la Sampdoria in programma domenica prossima alle 15 (in alternativa la gara dell’Olimpico di Torino potrebbe slittare a giovedì 15 marzo). Ovviamente anche Atalanta-Sampdoria verrà disputata in un’altra data rispetto alle altre: molto probabilmente la sfida di Marassi verrà disputata mercoledì 4 aprile (in alternativa buona anche la data dell’11 aprile). Ancora niente di certo, invece, per Milan-Inter: la data del recupero del derby della Madonnina resta un rebus perché con i rossoneri impegnati in Europa League e in finale di Coppa Italia non ci sono potenzialmente buchi liberi per disputare la gara. Se gli uomini di Gattuso e la Juventus, altra finalista di coppa, dovessero arrivare in fondo alle due coppe europee il derby potrebbe addirittura disputarsi a campionato concluso, chiedendo una deroga alla FIFA. Se invece una delle due dovesse essere eliminata dalla coppa europea trovare una data sarà sicuramente più semplice: al momento, però, non è possibile decidere una data certa.

Leggi anche:  Ilicic, l'inizio di una redenzione atalantina. Gasperini punta su di lui

RECUPERO 27ESIMA GIORNATA SERIE A, LE  DATE UFFICIALI: ANCORA INCERTO IL GIORNO DEL DERBY DELLA MADONNINA
MARTEDI’ 3 e MERCOLEDI’ 4 APRILE: TORINO-CROTONE, UDINESE-FIORENTINA, GENOA-CAGLIARI, BENEVENTO-HELLAS VERONA, CHIEVO VERONA-SASSUOLO e ATALANTA-SAMPDORIA
DA DECIDERE: MILAN-INTER

  •   
  •  
  •  
  •