Mauro Icardi, essere capitano dell’Inter

Pubblicato il autore: Alessia Telesca Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 09: Mauro Icardi of Internazionale in action during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images © scelta da SuperNews)

Giocare nell’Inter e indossare quella fascia non è stato semplice, Mauro Icardi ha però dimostrato cosa vuol dire essere capitano.

Mauro Icardi ha sempre dichiarato amore all’Inter. Da quando ha indossato la prima volta la fascia di capitano, ha sempre affermato di essere orgoglioso e di sentirsi un vero tifoso interista. Con i tifosi nerazzurri, però, non è sempre stato semplice e spesso la fascia è stata messa in discussione.

Nel campionato di Serie A 2017/2018 però Mauro Icardi ha mostrato di meritare quella fascia e di essere un grande capitano.

Lo ha dimostrato con i gol. Mauro Icardi è il sesto giocatore più giovane del campionato di Serie A a raggiungere la quota dei cento gol, ha segnato 28 gol, raggiungendo i 99 in Serie A con la maglia dell’Inter. Spesso gli è stato rimproverato di non essere decisivo, di segnare molto però non nelle partite fondamentali. Invece i gol sono stati realizzati in 17 partite, di cui 13 vittorie e 2 pareggi, e hanno deciso partite come Roma e Atalanta dell’andata. Suo anche il primo gol della partita con la Juventus, persa poi negli ultimi minuti.

E non solo con i gol. È stato ed è l’atteggiamento del numero 9 dell’Inter. Mauro Icardi è diventato il punto di riferimento della squadra e dei tifosi, mostrando attaccamento alla maglia. Sono state molte in campionato le affermazioni e le dimostrazioni per l’Inter. Ha spesso parlato del gruppo, complimentandosi con i compagni di squadra per i gol e ha messo la faccia nelle sconfitte. E sono state molte le occasioni in cui Mauro Icardi ha di mostrato di essere un grande capitano, smentendo voci di liti e di un gruppo disunito.

Ed è che l’amore non ha bisogno di essere capito, ha semplicemente bisogno di essere dimostrato” sono le parole di Mauro Icardi per i 110 anni dell’Inter, pubblicate su Instagram. E lo ha dimostrato soprattutto nella partita con la Juventus. Una partita giocata in 10, in cui Mauro Icardi ha messo tutto se stesso, è stato il capitano per gioco e grinta e ha segnato il gol del pareggio. È soprattutto fuori, però, che Icardi ha mostrato di meritare quella fascia. Dopo la partita persa negli ultimi minuti, Mauro Icardi è scoppiato in lacrime davanti al suo pubblico, che lo ha applaudito fortemente. Ha dimostrato di essere un interista, di tenere alla maglia, di sentire una partita come quella giocata con la Juventus più di ogni altra. Un gesto che ha conquistato tutti i tifosi dell’Inter.

E che ha ripetuto nella sconfitta con il Sassuolo, in cui Mauro Icardi ha parlato per la squadra.

Siamo tanto amareggiati perché non siamo riusciti a prendere i tre punti, che era quello che ci aspettavamo. Il Sassuolo ha fatto una grande partita, il portiere ha fatto la partita della carriera, ha parato di tutto. Quando la palla non vuole entrare non si può fare altro. Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi perché dopo una partita così è difficile parlare, però possiamo dire che ci abbiamo provato per loro. Era l’ultima partita in casa e dovevamo ringraziarli nel migliore dei modi, però non ce l’abbiamo fatta. Non so trovare le parole, io parlo ogni partita con i miei compagni per incoraggiarli. L’unica cosa che posso dire è che sono orgoglioso di quest’annata“, ha affermato l’attaccante interista.

E sono in molti a pensare che Icardi abbia dimostrato di essere un grande capitano. I suoi compagni e l’allenatore Luciano Spalletti, che ha affermato “Icardi? C’è da considerare che siamo ancora in corsa e il merito molto è suo. Lui non ha demeriti, solo meriti“.

Mauro Icardi è il capitano dell’Inter dal 2015/2016 e ha dimostrato, con i gol e l’atteggiamento, un grande attaccamento alla maglia. Un attaccamento che sta conquistando tutti i tifosi dell’Inter e che ha mostrato come il calciatore nerazzurro meriti la fascia. “Per me è un orgoglio indossare la fascia di capitano e vestire la maglia di questa società“, ha affermato più volte Mauro Icardi.

Mauro Icardi ha mostrato di essere il capitano dell’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •