Cristiano Ronaldo: fine delle vacanze, da domani sarà a Torino

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Cristiano Ronaldo – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Dopo la presentazione in pompa magna di lunedì 16 luglio, Cristiano Ronaldo si appresta a far ritorno in Italia, ma stavolta per mettersi al lavoro con i suoi nuovi compagni di squadra della Juventus. CR7 si accinge a concludere le vacanze trascorse con la sua famiglia per approdare a Torino, al fine di prendere contatto con quella che sarà la realtà che lo ospiterà per i prossimi quattro anni. Ronaldo arriverà nella giornata di domani e risiederà in un’abitazione strutturata a quattro piani, situata nella zona pre-collinare torinese. A tal proposito, alcuni giorni fa sono terminate le opere di ristrutturazione nell’esclusiva dimora che accoglierà il campione portoghese e la sua famiglia.

Nella giornata di lunedì, invece, Ronaldo farà capolino presso il centro sportivo della Continassa e agli ordini dell’assistente di Massimiliano Allegri, ossia Aldo Dolcetti, lavorerà in gruppo con i bianconeri reduci dal Mondiale in Russia, ovvero Higuain, Dybala, Cuadrado, Douglas Costa e Bentancur. Nel frattempo il resto del gruppo, guidato da mister Allegri, è impegnato in tournée negli Stati Uniti, per quanto concerne l’International Champions Cup.

Solamente a partire da domenica 5 agosto, l’ex Real Madrid prenderà contatto con il resto dei suoi nuovi compagni e dello staff tecnico. Per vedere Ronaldo in azione, invece, bisognerà attendere domenica 12 agosto, giorno della classica amichevole in famiglia tra Juventus e Juventus B, che si disputerà nella suggestiva e storica cornice di Villar Perosa. In quel caso si prevede un bagno di folla, pronto ad acclamare e, molto probabilmente, ad invadere il terreno di gioco in cerca di un abbraccio o di un selfie con il cinque volte Pallone d’Oro.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio Sassuolo: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

La sua avventura in bianconero, dopo un primo assaggio di due settimane fa, sta per iniziare ufficialmente,  con l’obiettivo principale di aiutare la Vecchia Signora a dettare legge in Italia, mettendo nel mirino l’ottavo scudetto consecutivo, e in Champions League, dove la conquista della coppa dalle grandi orecchie rappresenta il trofeo principale da conquistare, con la speranza di tornare, dopo più di vent’anni d’attesa, al vertice del calcio europeo. Per realizzare ciò la dirigenza bianconera ha affidato le chiavi della squadra a CR7, uno di quelli che ha nella Champions il suo habitat naturale.

  •   
  •  
  •  
  •