Calciomercato Inter: Chiesa, Barella e Rabiot gli obiettivi di Marotta, che sfida la Juventus

Pubblicato il autore: Lorenzo Carrega Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Marotta sfida la Juventus sul terreno del calciomercato. Ora l’ex ds dei bianconeri,  ormai in procinto di definire l’accordo con l’Inter, sta cercando di mettere mano a quegli obiettivi che erano, a suo tempo, della squadra torinese.
Marotta vuole elevare la qualità tecnica del club milanese, puntando forte su giovani italiani che già stanno maturando in contesti importanti, come la Serie A.
In questo momento sta preparandosi per affiancarsi ad Ausilio e costruire già le prossime mosse di mercato. Porterà ciò che ha imparato nella sua vecchia squadra, vorrà ripetere il suo know-how e cercare di anticipare il dominio della Juventus.
Marotta, nonostante non sia ufficialmente sotto contratto, sa quanto siano importanti questi momenti per la gestione dei giovani e ha già iniziato le prime manovre di disturbo.
Un obiettivo molto importante, per entrambi i club, risponde al nome di Federico Chiesa. Potrà contare sull’ottimo rapporto che intercorre con il ds Corvino, dopo l’operazione che ha portato Marco Pjaca in maglia viola.
Non c’è solo l’esterno della formazione toscana tra gli obiettivi. Infatti un altro nome nel mercato italiano è quello di Barella, giovane molto interessante che è già entrato a pieno titolo nel giro della nazionale. La sua squadra, in questo momento, è il Cagliari.
Un ultimo nome, che è ancora più interessante e non è italiano, è quello di Rabiot. L’attuale centrocampista del Psg è in scadenza di contratto il prossimo anno. E’ un obiettivo di prima fascia, in grado di spostare gli equilibri in mezzo al campo.
Marotta sa che dovrà superare il suo collega Paratici, per poter pensare di costruire un’Inter sempre più forte ed in grado di competere con i bianconeri nelle prossime stagioni.

Leggi anche:  Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto
  •   
  •  
  •  
  •