Juventus, Pedullà: “Se gioca come contro il Bologna con l’Atletico è durissima”

Pubblicato il autore: Laurapetringa

Pedullà: Zidane e il Chelsea

Pedullà. Il giornalista, grande esperto di mercato, Pedullà, fa il punto sulla situazione Juventus, con parole dure nei confronti della squadra e del Mister, non lesinandosi sui giocatori. Nel corso della trasmissione Sportitalia spiega che a suo parere il nome di Zidane è un nome che hanno troppo presto accostato al Chelsea, prima del blocco del mercato, e che questa cosa in fondo lo fa sorridere conoscendo il giocatore, che, essendo così preciso, vuole delle garanzie, ed è normale che voglia aspettare.

La Juve di Bologna

Sulla Juve di Bologna Pedullà è molto critico. “Passerebbe il turno soltanto se non si presentasse l’Atletico a Torino. La Juve di ieri era un mix tra il surreale e l’imbarazzante. Il Bologna non avrebbe meritato”. Aggiunge poi : “La Juve non stava bene di testa, è normale, dopo qualche giorno rispetto a Madrid, non riconoscevi i singoli, Ronaldo, Mandzukic, Cancelo, riconoscevi solo Dybala perché  è entrato e ha fatto gol. Fino al 12 marzo Allegri farà un lavoro importante per giocarsela e la Juve di ieri sparirà molto presto.

Leggi anche:  Milan: tornano i dubbi sulla data del rientro di un top player, niente Tottenham?

Le parole su Allegri

“C’è chi dice che Allegri potrebbe andare via se non vincesse, ma io dico perché dovrebbe rimanere in caso di vittoria? Sul suo futuro bisogna aspettare.”. E’ in realtà il padre di Allegri, Giovanni Galeone, persona sempre informata sui fatti,  a dare ragione a Pedullà, come riporta il ” Corriere dello Sport” : ” Max a fine stagione lascerà la Juve, comunque vada in Champions”. Un pronostico quindi che sembra azzeccato, quello del critico dalle dure parole. Nonostante la cosa sia stata spesso annunciata, potrebbe essere la volta buona. Fino a poco tempo fa corteggiato da molti, squadre come il Chelsea, l’Arsenal , il Real. Ma la cosa più importante è che già Zidane gli sta col fiato sul collo. Sarà la fine di un ciclo?

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Milan streaming live e diretta TV: Sky o DAZN?

Pronostici su Dybala

“La Juve prenderà un grande attaccante. Ha fatto sondaggi importanti per Dybala, ma l’argentino è una priorità dell’Inter”. Smentisce quindi che Dybala abbia detto di si alla Juventus , l’argentino quindi non sarebbe una priorità per la Juve, bensì dell’Inter, anche se molti si chiedono come farebbe a livello finanziario. E’ li che si aspetta una decisione. Si potrebbe ipotizzare una cessione, quella di Kovacic. La Juve ha fatto importanti sondaggi, ma non ha ancora chiuso. E’ poi l’ora di  Jovetic e subito dopo quella di Lamela. Qui entrerebbe in scena lui  se non riuscissero a prendere Dybala.

Marcelo e la rincorsa alla Juve

Sul suo sito Pedullà ci parla di Marcelo e della sua voglia di fuga da Madrid verso la Juve. Il terzino brasiliano, già dall’anno scorso, vorrebbe quindi approdare in Italia, non essendo felice del trattamento di Solari. Si sarebbe riunito a Valdebebas con il braccio destro di Forentino Perez, José Angel Sanchez. Ha chiesto quindi di rivedere la sua posizione in vista di giugno. Un nuovo acquisto per la Juve? Per ora non è dato sapere. Ma una finestra potrebbe aprirsi per l’amico di CR7, un’agognata campagna che parte già dalla scorsa estate.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Inter-Milan: ecco il derby di Milano

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: