Roma, pronto il Ranieri-bis: debutto con l’Empoli

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado


Iniziato a Roma il Ranieri bis. Dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Porto la società giallorossa ha deciso di dare il benservito all’ormai ex tecnico Eusebio Di Francesco e di richiamare alla guida della formazione della Capitale Claudio Ranieri. Per il tecnico di San Saba, divenuto leggenda qualche anno fa quando alla guida del Leicester trionfò in Premiere League, si tratta del ritorno in giallorosso dopo l’esperienza tra il 2009 ed il 2010. Quasi dieci anni dopo, quindi, Ranieri è pronto a rimettersi in gioco in una piazza difficile e con grandi aspettative come quella della Roma.
La scelta della società giallorossa di richiamare alla guida della squadra Ranieri è maturata al termine della convulsa giornata di ieri. Il day after della sconfitta contro il Porto, infatti, si è snodato tra incontri e confronti tra i dirigenti giallorossi che alla fine hanno portato alla scelta più dolorosa ma forse quella più scontata e cioè l’esonero di Eusebio Di Francesco. Ed alla contestuale decisione di affidare la panchina all’esperto Claudio Ranieri, da poco esonerato dal Fulham.  A favore del ritorno di Ranieri a Roma sembrerebbe essersi speso in prima persona Francesco Totti.
Probabilmente il profilo di Ranieri non è di quelli che fanno entusiasmare i tifosi giallorossi ma la sua esperienza potrebbe essere di grande aiuto in questo momento delicato della stagione della Roma: fuori dalla Coppa Italia, fuori dalla Champions League e con il quarto posto in classifica da raggiungere per non gettare completamente alle ortiche l’intera stagione.  Nella precedente esperienza romana Ranieri assaporò per qualche settimana il gusto dello Scudetto quando contese, nella stagione 2009 – 2010, la vittoria del campionato all’Inter di Mourinho: subentrato alla terza giornata a Spalletti Ranieri guidò la Roma in una spettacolare rimonta che si concretizzò nell’aprile del 2010 quando la formazione giallorossa raggiunse la vetta della classifica prima di perderla a sole quattro giornate alla fine del campionato ( sconfitta casalinga contro la Sampdoria).  Ranieri rimase alla guida della Roma fino alla stagione successiva prima di essere esonerato nel febbraio 2011.
Per Ranieri l’esordio in questa sua seconda avventura sulla panchina della Roma sarà all’Olimpico contro l’Empoli.

Leggi anche:  Juventus: ecco in che modo proverà a cancellare la penalizzazione, c'è una possibilità
  •   
  •  
  •  
  •