Gattuso, futuro a rischio al Milan: ipotesi Di Francesco per i rossoneri

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

Tra i tanti nomi fatti in questi giorni per il dopo Gattuso al Milan spunta anche quello dell’ex allenatore di Sassuolo e Roma Eusebio Di Francesco. In  questi giorni ci sono stati dei primi contatti con alcuni intermediari. C’è da dire che il nome dell’allenatore abruzzese non è in cima alla lista dei preferiti di Leonardo e Maldini. Va riconosciuto  però che le squadre allenate da Eusebio Di Francesco hanno sempre espresso un bel gioco ottenendo anche buoni risultati.  Con lui in panchina il Sassuolo ha raggiunto anche nella stagione 2015/2016 il sesto posto in classifica che è valso alla squadra emiliana l’approdo in Europa League. Nella stagione 2017/2018, la prima sulla panchina della Roma, ha raggiunto il terzo posto in classifica e anche le semifinali di Champions League eliminando ai quarti gli spagnoli del Barcellona. Un risultato che i giallorossi non raggiungevano da più di 30 anni.

Leggi anche:  Verona-Roma, probabili formazioni: ritorna Zaniolo

In questi ultimi mesi si sono fatti molti  nomi per la panchina del Milan. Quando Gazidis si insediò come nuovo dirigente del Milan la stampa sportiva italiana fece uscire il nome dell’ex Arsenal Wenger mentre nei giorni precedenti alla semifinale di ritorno della Coppa Italia contro la Lazio si erano fatti quelli di Conte, già contattato ad Agosto da Leonardo, Sarri e Pochetino. Vedremo cosa succederà da qui al 26 maggio, giorno dell’ultima giornata del campionato 2018/2019 di Serie A.

Eusebio Di Francesco è il nome giusto per la panchina del Milan al posto di Gattuso?

Al momento non sappiamo se quello di Eusebio Di Francesco sia il nome giusto per la panchina del Milan al posto di Gattuso, visto che di nomi se ne sono fatti molti. Di sicuro sappiamo che verrà tenuto sotto osservazione dalla dirigenza rossonera. Adesso non abbiamo la certezza  di un gradimento da parte di Eusebio Di Francesco verso il Milan. La soluzione però non scalda il cuore dei tifosi rossoneri che vorrebbero vedere altri allenatori sulla panchina del Milan.  Leonardo e Maldini devono scegliere bene il dopo Gattuso per non ritrovarsi la prossima stagione nella stessa situazione.

Leggi anche:  Serie A, Genoa-Fiorentina le probabili formazioni: out Caicedo, c'è Ekuban

Solo il tempo potrà dirci se Eusebio Di Francesco sarà una delle tante voci oppure potrà realmente sedere sulla panchina del Milan e prendere il posto di Gattuso. Questo sono discorsi dei quali deve occuparsi la dirigenza rossonera. La squadra deve cercare di concludere la stagione nel migliore dei modi e possibilmente centrare la qualificazione alla prossima Champions League.  un traguardo dal quale dipende anche il mercato estivo. La Champions League è nel DNA del Milan avendola vinta per ben 7 volte. I giocatori devono far di tutto per ritornare a giocarla.

  •   
  •  
  •  
  •