Roma, Ranieri è deciso:”Voglio continuare ad allenare”

Pubblicato il autore: Marco Albo Segui

La grande vittoria siglata ai danni della Juventus rimette in corsa la Roma sulla strada della Champions, e anche se il destino di Claudio Ranieri è ormai segnato, questa vittoria secondo i tifosi potrebbe aprire uno spiraglio per la sua clamorosa permanenza. Ciononostante, le incessanti voci di mercato che si susseguono in queste settimane hanno decisamente compromesso la permanenza di Claudio Ranieri, consapevole che la società sta già virando su altri profili più accattivanti, e di tutto questo ne dà conferma in conferenza stampa, ufficializzando quindi il suo addio a fine stagione, indipendentemente dai risultati ottenuti.

ROMA, RANIERI DICE NO AD OFFERTE DIRIGENZIALI

Al termine del match con la Juventus, Claudio Ranieri ha parlato del suo futuro in conferenza stampa, confermando nuovamente il suo ruolo da traghettatore e dando un addio ufficioso alla Roma a fine stagione: “Ho firmato per un anno e a fine campionato finirò il mio lavoro. Speranze di riconferma? Penso solo a lavorare nel presente”.
Non sa quale sarà la sua prossima destinazione, ma di una cosa è certo: nel futuro imminente vuole ancora allenare, e per questo motivo rifiuta ogni tipo di avanzamento di carriera all’interno della società giallorossa: ” Mi è stato offerto un ruolo da dirigente, ma ho rifiutato perché io mi sento ancora un allenatore“. Parole di un uomo che fine alla fine cercherà di riportare in auge la sua squadra del cuore, e la cui sorte forse potrebbe anche invertire alcune scelte societarie.

Leggi anche:  Dove vedere Udinese-Atalanta: streaming e diretta tv Serie A

 

  •   
  •  
  •  
  •