Fiorentina-Napoli, precedenti e statistiche: i partenopei non si impongono al Franchi da quasi cinque anni

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Oggi sabato 24 agosto parte ufficialmente il campionato di Serie A e sicuramente il match clou della prima giornata si giocherà al Franchi (ore 20.45) tra Fiorentina-Napoli, una gara sempre molto calda soprattutto per la rivalità tra le due tifoserie che anche quest’oggi gremiranno lo stadio toscano. Per il neo presidente italo-americano Rocco Commisso sarà un battesimo di fuoco per la prima partita da numero uno dei viola

Fiorentina-Napoli, precedenti e statistiche

Sono ben 70 i precedenti giocati in casa dei gigliati e lo score recita 36 vittorie per i padroni di casa, 16 successi degli ospiti e 18 pareggi; le reti complessive sono 107 a 58. Sono quasi cinque anni che gli azzurri non riescono ad espugnare Firenze, l’ultima volta successe il 9 novembre 2014 quando al timone del Napoli c’era lo spagnolo Rafael Benitez e in quell’occasione bastò una rete di Gonzalo Higuain al 62′ per dare tre punti alla sua squadra. Negli ultimi quattro campionato si sono registrati tre pareggi e la vittoria della Fiorentina per 3-0 (tripletta di Giovanni Simeone), famosa perchè i partenopei erano scesi in campo ancora speranzosi di vincere lo scudetto, visto che con un ipotetico successo si sarebbero portati a un solo punto dalla Juventus a tre giornate dalla fine.
Di seguito i risultati delle ultime cinque stagioni con i relativi marcatori:

Leggi anche:  Genoa Cagliari probabili formazioni, ecco le scelte dei tecnici Ballardini e Di Francesco

2018-2019: Fiorentina-Napoli 0-0
2017-2018: Fiorentina-Napoli 3-0  34′, 62′ e 93′ Simeone
2016-2017: Fiorentina-Napoli 3-3  25′ Insigne (N), 52′ Bernardeschi (F), 68′ Mertens (N),
69′ Bernardeschi (F), 82′ Zarate (F), 94′ rig. Gabbiadini (N)
2015-2016: Fiorentina-Napoli 1-1  6′ Alonso (F), 7′ Higuain (N)
2014-2015: Fiorentina-Napoli 0-1  62′ Higuain (N)

Il risultato più frequente fatto registrare tra le due squadre è stato il pareggio per 1-1 (dieci volte), mentre per cinque volte i padroni di casa hanno vinto con quattro reti di scarto (la più recente nel 1997-98 per 4-0), mentre gli ospiti una volta, più precisamente nel 2011-12, sono usciti vincitori per 3-0.
Da ricordare un 4-2 dei viola nella stagione 1991-92 con tripletta del compianto Stefano Borgonovo che quel giorno fece impazzire la difesa napoletana.

Leggi anche:  Zazzaroni: “Destabilizzare l'Inter? È in difficoltà e lo capisco”

Arbitro del match sarà Davide Massa della sezione di Imperia coadiuvato dagli assistenti Tegoni ed Alassio, quarto uomo Doveri; al Var Valeri, mentre l’Avar sarà Mondin.

  •   
  •  
  •  
  •