Squalificati Serie A, gli indisponibili per la 2.a giornata: no alla prova tv per Mertens, Balotelli ancora fermo

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Squalificati Serie A, due fermati dal giudice sportivo. Prima giornata della Serie A 2019/2020 in archivio e primi provvedimenti disciplinari presi dal giudice sportivo. Diego Farias e Pawel Dawidowicz non potranno essere disponibili, rispettivamente per Lecce e Verona. I due giocatori sono stati espulsi durante Inter-Lecce e Verona-Bologna. L’attaccante salentino ha lasciato il campo quando il risultato era già compromesso. Il difensore scaligero invece ha lasciato il campo con il Verona sotto di un gol contro il Bologna. Poi però ci ha pensato una punizione di Miguel Veloso a rimettere le cose a posto. Nel prossimo turno ci sarà proprio Lecce-Verona. Sarà l’esordio casalingo per i giallorossi salentini, vogliosi di riscatto dopo la pesante sconfitta contro l‘Inter a San Siro. Dal canto loro i gialloblu veronesi vogliono dare continuità al buon pareggio colto contro il Bologna.

Squalificati Serie A, nessun provvedimento per Mertens. Ci sarà contro la Juventus. Niente squalifica per Dries Mertens, reo di aver simulato in occasione del rigore concesso alla sua squadra nella gara contro la Fiorentina, non ha ricevuto alcuna sanzione. La Procura Federale non ha chiesto la prova tv per valutare l’accaduto, Ancelotti potrà contare sul belga anche nel match contro la Juventus.

Squalificati Serie A, ancora fermo Balotelli

Squalificati Serie A, niente Milan per Balotelli. Niente ritorno a San Siro da avversario per Supermario. Il nuovo attaccante del Brescia deve scontare il secondo turno, dei 4 previsti,  di una squalifica ereditata dalla scorsa annata giocata con il Marsiglia. I suoi compagni affronteranno il Milan, sabato 31 agosto alle ore 18. Balotelli tornerà a disposizione di mister Corini alla quinta giornata, quando il Brescia ospiterà i campioni d’Italia della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •