Balotelli “pizzicato” a fumare negli spogliatoi: la risposta degli amici

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

E’ stato lui il protagonista indiscusso della giornata di ieri: Mario Balotelli torna a far parlare di sè grazie al debutto in campionato, al “Rigamonti” di Brescia, contro la Juventus. Una buona partita la sua in cui, grazie alla capacità di portarsi via l’uomo, ha propiziato la prima rete di Alfredo Donnarumma. Quando si parla di Balotelli, si sa, nulla può avere un corso regolare. L’attaccante classe 1990 è stato infatti “pizzicato” dalle telecamere di Dazn a fumare negli spogliatoi. Almeno è ciò che sostengono i suoi detrattori che, nel prepartita di ieri, durante la consueta “irruzione” delle televisioni negli spogliatoi, hanno visto “SuperMario” avvicinare un oggetto sottile, dalla forma oblunga, vicino alla bocca, e subito hanno iniziato ad emettere sentenze senza appello. A discolpa di Balotelli, sono accorsi alcuni dei suoi amici più intimi: il ragazzo non starebbe affatto fumando, bensì baciando un crocifisso in ricordo del padre, Franco, scomparso quattro anni or sono, e a cui lo stesso Balotelli aveva ripromesso di tornare in Nazionale.

Di sicuro, la prestazione di ieri potrebbe aiutarlo in tal senso: sotto gli occhi attenti di Mancini, Balotelli ha offerto una buona prova a servizio della squadra. Insomma: Brescia per ricominciare. E lasciarsi dietro ogni tipo di polemica.

Questo il link del video “incriminato”

https://www.youtube.com/watch?v=YRlDNZLSosk

  •   
  •  
  •  
  •