Juventus, Bernardeschi a caccia di una maglia da titolare

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Tra i giocatori in cerca di riscatto nelle file della Juventus, c’è sicuramente Federico Bernardeschi. L’ex Fiorentina, cui Sarri aveva dato molta fiducia nel ritiro precampionato, ha un po’ disatteso le aspettative, finendo per essere relegato in panchina. Subentrato nella gara di Firenze, terminata col risultato di 0-0, l’esterno offensivo non è riuscito a fornire l’apporto auspicato, e in molti si chiedono semmai riuscirà a diventare davvero un punto fermo della rosa bianconera. Sarri, che ha necessità di far ruotare gli uomini in vista di un calendario dens e ricco di impegni, potrebbe decidere di affidargli una maglia da titolare stasera, nella sfida contro il Brescia. Al  “Rigamonti” non ci sarà, infatti, Cristiano Ronaldo, fermato da alcune noie muscolari e, il suo posto sulla sinistra, potrebbe dunque essere preso dallo stesso Bernardeschi, che dovrebbe agire nel tridente insieme ad Higuain (di nuovo titolare dopo aver iniziato la sfida contro l’Hellas dalla panchina) e Dybala (un altro che il campo l’ha visto poco in questo inizio di stagione). Bernardeschi, che agirà sull’asse sinistro insiee a Matuidi, avrà dunque l’occasione di mettersi in mostra, in una sfida che si preannuncia ostica e di vitale importanza per consentire ai bianconeri di proseguire la propria marci in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •