Lazio, allenamenti individuali di integrazione da casa

Pubblicato il autore: Gianlorenzo Di Pinto Segui

L’emergenza sanitaria stravolge i piani anche delle società di calcio. Le squadre devono orgaizzare gli allenamenti sapendo che sino al 3 Aprile, per adesso, i campionati sono sospesi. La Lazio in ogni caso continua ad allenarsi al centro sportivo di Formello, ma il tecnico Simone Inzaghi starebbe pensando di concedere qualche giorno in più di riposo rispetto al previsto e chiedere ai calciatori di allenarsi individualmente da casa.  Uno scenario nuovo per tutti gli addetti ai lavori ma per mantenere alta la concentrazione e lo stato di forma servirà anche questo.  La Lazio non gioca una partita ufficiale dal 29 Febbraio, quando allo Stadio Olimpico di Roma la squadra biancoleste sconfisse il Bologna di Sinisa Mihajlovic per 2-0. Da quel giorno Immobile e compagni hanno svolto solo  allenamenti e una partita amichevole in famiglia contro la Primavera di Menichini.
Per questo motivo sarà importante, in questo periodo di stop forzato, continuare ad avere un regime di allenamento che potrà permettere ai calciatori di essere nella condizione gusta per affrontare l’eventuale ripresa del campionato.
Se il campionato dovesse riprendere nel weekend del 4-5 Aprile, la squadra di Inzaghi, sarà impegnata nell’ostica trasferta di Bergamo contro l’Atalanta. L’ Atalanta che in questo periodo continua a disputare le partite di Champions League e quindi potrebbe arrivare alla sfida contro i biancocelesti in una condizione fisica migliore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: