Serie A, siglato accordo tra i club per terminare il campionato

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Questa mattina si è svolta, in videoconferenza, l’Assemblea della lega di Serie A. I dirigenti delle squadre di Serie A, con un voto all’unanimità, hanno deciso di completare la stagione 2019-2020 sospesa a causa dell’emergenza sanitaria causata dal virus Covid-19. Quindi, il campionato di Serie A, stando a quanto deciso dai membri dell’Assemblea della Lega, potrebbe riprendere se anche il Governo Conte darà il consenso alla ripresa delle attività sportive.
La ripresa del campionato di Serie A avverrà, se consentito, con l’assoluto rispetto delle norme vigenti per contrastare la diffusione del Coronavirus, e garantendo la salute e la sicurezza dei giocatori.

In una nota la Lega di Serie A ha precisato che: “La ripresa dell’attività sportiva, nella cosiddetta fase 2, come già evidenziato in passato, avverrà in ossequio alle indicazioni di Fifa e Uefa, alle determinazioni della Figc, nonché in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori”.

Tra i temi all’ordine del giorno dell’assemblea odierna della Lega di Serie A c’erano anche l’aggiornamento sui rapporti con i licenziatari dei diritti tv, sulla fatturazione e il pagamento della sesta rata bimestrale della stagione, l’audience certificata della stagione 2019-2020 (adozione di parametri di rivalutazione ed eventuali criteri correttivi), gli scenari delle attività sportive e i relativi protocolli.

  •   
  •  
  •  
  •