Milinkovic-Savic: quali opzioni per il futuro?

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Sergej Milinkovic-Savic é stato al centro di diverse voci di mercato negli ultimi anni. E non potrebbe essere altrimenti, visto che si tratta della mezzala piú forte che giochi nel nostro campionato. Da quando é arrivato  alla Lazio nel 2015, nonostante qualche calo di rendimento, la sua é stata una crescita esponenziale che lo ha fatto finire nei radar di tante grandi squadre. Il suo futuro é sospeso tra la permanenza a Roma e la tentazione di una nuova avventura, ma i recenti risultati ottenuti dalla Lazio potrebbero dettargli la strada da seguire.

Milinkovic-Savic: giusto restare alla Lazio?

Giá, perché il serbo potrebbe ora decidere di rimanere in biancoceleste per provare a giocarsi da protagonista quella Champions che ha solo “assaggiato” nel 2015. Alla Lazio Sergej é uno degli uomini piú importanti del progetto e, insieme ad Immobile, fa parte di quel novero d’atleti che Inzaghi reputa imprescindibili.
La Lazio ora é un traguardo“, titola il Corriere di Roma. Ed effettivamente é cosí. Dopo anni in cui le aquile hanno raggiunto risultati poco gratificanti dal punto di vista sportivo, in questa stagione sono arrivati a giocarsi lo Scudetto, sintomo che ormai il gruppo ha raggiunto l’amalgama giusta  per puntare a traguardi importanti.
A ció si aggiunge il fatto che Lotito abbia promesso al proprio pupillo un cospicuo rinnovo del contratto nel caso decidesse di sposare ancora la causa biancoceleste. MilinkovicSavic che attualmente percepisce 3 milioni di euro, potrebbe vedere il suo ingaggio quasi raddoppiato (circa 5 milioni).
La crisi economica provocata dal Coronavirus potrebbe poi rivelarsi un prezioso alleato per Lotito, dal momento che nessun club potrebbe forse permettersi di sborsare la cifra che l’imprenditore romano chiede per privarsi del suo campione. Il Presidente continua a chiedere almeno 100 milioni per la cessione di MilinkovicSavic. Una cifra che rende il suo acquisto alquanto proibitivo.

Leggi anche:  Mourinho chiama Sergio Ramos, la Roma tenta il colpo

Milinkovic potrebbe dunque restare a Roma, ma sará comunque chiamato a superare il bivio piú importante della sua carriere: difficilmente, infatti, la Lazio potrebbe spingersi oltre i limiti raggiunti in questa stagione, e sta allo stesso Savic decidere ora se restare a Formello per diventare una bandiera della Lazio o aspettare la chiamata di una big, magari il prossimo anno, e non rinnovare il contratto.

  •   
  •  
  •  
  •