Orari Serie A: Si gioca con le luci artificiali?

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

Orari Serie A
Nella giornata di domani sarà reso ufficiale il calendario legato alla ripresa della Serie A. Resta, ad oggi un ultimo problema da risolvere: gli Orari Serie A che saranno adottati per riprendere le partite della massima serie. Il Messaggero, oggi in edicola, prova a fare luce sulla vicenda molto complicata.

Orari Serie A: quali scenari?

Le partite della Serie A dovrebbero suddividersi intorno a 3 fasce orarie: 17, 19.15 e 21:30. Si è scelto di prendere uno spazio temporale, tra una fascia oraria e l’altra, di 2h e 15 minuti. Le 12 giornate che mancano alla fine della competizione si articoleranno, equamente: 6 nel weekend e 6 nei turni infrasettimanali creando una maggior dose di spettacolo e passione per i tifosi delle varie squadre. Sempre secondo il Messaggero, le partite del weekend dovrebbero essere così articolate: una il venerdì oppure il lunedì alle 21:30, 3 partite il sabato coprendo tutte e tre le fasce orari Serie A e 6 partite la domenica così suddivise: una alle 17, 4 alle 19.15 e una alle 21:30. Durante la settimana invece avremo due partite il martedì e il giovedì, alle 19:15 e alle 21:30, e le restanti 6 gare al mercoledì, due alle 19:15 e 4 alle 21:30. Con questo schema orario la Lega verrebbe incontro alle richieste dei giocatori perchè solo 10 gare sarebbero giocate alle 17, 50 alle 19:15 e le altre 64 alle 21:30. Sicuramente una buona scelta visto il caldo dei mesi estivi

Leggi anche:  Udinese-Inter, Graziano Cesari difende Conte: "I quattro minuti di recupero? Maresca ne avrebbe dovuti dare 7"

Come sarà la prima giornata di ripresa?

Come detto anticipatamente, si dovrebbe riprendere con i recuperi della 25esima giornata. Gli orari Serie A per questa “prima giornata” dovrebbero essere, non ancora confermati, i seguenti:

Torino-Parma (sabato 20, ore 19:15)
Verona-Cagliari (sabato 20, ore 21:30)
Atalanta-Sassuolo (domenica 21, ore 19:15)
Inter-Sampdoria (domenica 21, ore 21:30)

Questo calendario è stato abozzato in base al fatto che l’Inter potrebbe guadagnarsi l’accesso alla finale di Coppa Italia il 17 e il Sassuolo dovrebbe incontrare i nerazzurri nel primo turno infrasettimanale post-covid, motivo per cui pur essendo orari ufficiosi sono molto vicini ad una potenziale conferma nella giornata di domani.

In base a questo nuovo schema legato agli Orari Serie A, sarà un’estate, è proprio il caso di dirlo, da notti magiche e da cuori forti per gli appassionati di calcio.

  •   
  •  
  •  
  •