Juventus: nei posticipi del lunedì mai una sconfitta

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La Juventus, che mercoledì scorso ha perso la finale di Coppa Italia contro il Napoli ai calci di rigore, questa sera sarà impegnata al Dall’Ara di Bologna e per tornare al successo si affida alla cabala visto che nelle quindici gare disputate il lunedì non ha mai perso con un parziale molto positivo di dieci vittorie (di cui tre in Serie B) e cinque pareggi.

Juventus, lunedì amico

Il primo posticipo dei bianconeri della loro storia si giocò il 10 dicembre 1990 perchè il giorno prima sul capoluogo piemontese ci fu un’intensa nevicata, nel derby contro il Torino, il match terminò 1-1 con reti di Policano e Roberto Baggio. Dopo quel giorno di fine 1990, per ritrovare una gara di lunedì bisogna risalire alla stagione di Serie B con tre successi su quattro match disputati: 1-0 a Treviso, 1-0 a Modena e 5-1 in casa contro la Triestina, l’altro fu il pareggio al San Paolo contro il Napoli (1-1).

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Crotone Benevento

Le gare di lunedì nella massima serie sono cominciate ad essere giocate dalla stagione 2010-11 e in questo lasso di tempo sono stati dieci i posticipi che hanno visto in campo la Juventus con un parziale di sette successi e tre pareggi (compreso uno di Supercoppa italiana).

 Si comincia il 2 maggio 2011 con il successo sul campo della Lazio per 1-0 con rete decisiva di Pepe, altra vittoria sempre in trasferta e sempre contro i biancocelesti il 15 aprile 2013 con un secco 2-0 (doppietta di Vidal). L’anno successivo, esattamente il 5 maggio la rete di Padoin bastò per battere l’Atalanta e vincere matematicamente il terzo ed ultimo scudetto dell’era Antonio Conte. Il 9 marzo 2015 sempre all’Allianz Stadium gol da 30 metri di Pogba nel finale e vittoria contro il Sassuolo sempre per 1-0, poi bisogna aspettare quasi tre anni per una gara di lunedì ed esattamente il 22 gennaio 2018 con rete di Douglas Costa contro il Genoa per il terzo 1-0 consecutivo allo Stadium. Esattamente un anno dopo (21 gennaio 2019), vittoria interna facile contro il Chievo per 3-0 con reti di Douglas Costa, Emre Can e Rugani, fino ad arrivare al giorno dell’Epifania di questo 2020 con una vittoria in scioltezza sempre davanti ai propri tifosi per 4-0 sul Cagliari con tripletta di Ronaldo e Higuain.

Leggi anche:  Inter-Juventus 2-0, la Moviola del match: gol in fuorigioco Juve e proteste sul gol di Vidal

Una sola partita di lunedì non si è giocata in campionato ed è stata quella del 22 dicembre 2014 quando a Doha contro il Napoli, la finale di Supercoppa italiana terminò per 2-2 con doppiette degli argentini Tevez e Higuain, con i partenopei alla fine vincenti ai calci di rigore, ma per le statistiche si tratta di un pareggio anche se il trofeo lo vinsero i partenopei.
Per la cronaca gli altri due pareggi in campionato si sono registrati entrambi nel 2011: il 9 maggio il 2-2 interno contro il Chievo e il 12 dicembre l’1-1 esterno contro la Roma.

Dunque questa sera Maurizio Sarri e la sua Juventus torneranno a giocare una gara di campionato in un giorno portafortuna, riusciranno a proseguire la serie positiva? Questa sera poco prima della mezzanotte, avremo la risposta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: