Lazio, la classifica per minuti giocati dei biancocelesti

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

Che vinca o meno lo Scudetto, la stagione della Lazio è già da considerarsi fantastica. Nessuno si sarebbe mai aspettato che i biancocelesti potessero addirittura lottare per il titolo, ed invece si ritrovano ad un solo punto dalla Juventus e in piena lotta per il successo. Grande merito va, ovviamente, a Simone Inzaghi, allenatore di una squadra dai meccanismi pressoché perfetti, ma poi i calciatori ci hanno messo del loro. Chi giocando di più, chi meno, ma tutti stanno dando un utile contributo alla causa: ma qual è, esattamente, la classifica per minuti giocati dei biancocelesti?

Lazio, la classifica per minuti giocati

Non sorprende che, al primo posto della classifica per minuti giocati, ci sia Strakosha: sempre titolare, 100% di minuti giocati (2340′). Poi, probabilmente ci si aspetterebbe di trovare Acerbi, magari insieme a Radu, visto che sono gli inamovibili pilastri della difesa. Ed invece, i due sono rispettivamente quarto e quinto, perché ci sono due pilastri ancor più insostiuibili: stiamo parlando di Immobile e Luis Alberto, rispettivamente con 2186′ e 2152′ minuti giocati. Luis Alberto che, a centrocampo, completa un terzetto strepitoso fino a questo momento del campionato insieme a Milinkovic-Savic (sesto con l’88% di minuti giocati) e Lucas Leiva (settimo con il 75%). Sotto di loro, ci sono gli altri quattro titolari, tutti con una percentuale tra il 71% ed il 63% di presenze: in ordine decrescente, troviamo Lazzari, Lulic, Correa e Luiz Felipe. Colpiscono un po’ due dati: lo scarso 37% di minuti giocati per la Pantera Caicedo, che ha però segnato 8 gol realizzando 4 assist, e lo scarsissimo 30% di Parolo, gli anni scorsi un titolare quasi inamovibile. Fuori dalle rotazioni i due portieri di riserva, Proto e Guerrieri, così come poco utilizzati sono stati sin qui anche Bastos (19%) e Cataldi (15%). Un po’ meglio Patric, col 39%, e le due riserve sulle ali, Marusic (29%) e Jony (27%).
Insomma per la Lazio, la classifica per minuti giocati parla chiaro: di fatto, ci sono 11 titolari quasi insostituibili per Inzaghi, che si stanno dimostrando la vera forza di questa Lazio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Moggi: "La Juve non ha mai alterato i risultati, lo hanno fatto le altre squadre. L'Inter senza Conte..."
Tags: