Lotito si scaglia contro Tommasi: ecco il motivo

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Ieri pomeriggio durante il Consiglio Federale ci sono stati grandi scintille tra il presidente della Lazio Claudio Lotito e il presidente AIC Damiano Tommasi, e il motivo della contesa è stato il calcio femminile, andiamo a vedere cosa è successo.

Lotito scintille contro Tommasi

La questione è legata all’esclusione della Lazio Women dalla Serie A della prossima stagione per colpa dell’algoritmo diventato tanto famoso anche nel calcio maschile durante la sospensione per l’emergenza Covid-19. Le ragazze biancocelesti quest’anno in Serie B sono arrivate al secondo posto dietro alla capolista Napoli, e davanti di due punti rispetto al San Marino, ma quest’ultime nonostante il terzo posto (sono promosse le prime due) avevano disputato una gara in meno e dunque per pochissimi centesimi di punti l’algoritmo le ha premiate e sono state promosse nella massima serie.

Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"

Claudio Lotito avrebbe avuto allargare il campionato a quattordici squadre promuovendo così la Lazio Women, a quest punto Damiano Tommasi ha fatto una battuta che alludeva al conflitto d’interessi di Lotito, che poi si è infuriato e ha fatto scoppiare la lite; a placare i due contendenti ci hanno pensato l’avvocato Viglione, coordinatore della commissione per la riforma della giustizia sportiva e il presidente federale Gabriele Gravina.

  •   
  •  
  •  
  •