Pjanic al Barcellona ma alla Juve promette…

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Rimane solo da ufficializzare il passaggio di Miralem Pjanic al Barcellona, ma ormai sembrerebbe cosa fatta. Il bosniaco, infatti, è sul punto di salutare la Juventus dopo 5 anni ricchi di successi. In Italia ha vinto tutto, ma manca soltanto una coppa: la Champions League.
Queste le parole con le quali ha discusso la situazione del bosniaco il suo intimo amico, nonché parte del suo entourage, Adis Junuzovic, intervistato da Sport:

«In Italia Mire ha fatto molta strada e ora è consapevole di poter sedere al tavolo dei migliori in Europa. È un leader della squadra nazionale bosniaca e in Serie A ha già vinto tutto, dimostrando e confermando il suo enorme talento stagione dopo stagione. (…)Il suo prossimo obiettivo, l’unica cosa che gli manca, è vincere la Champions League»

Un obiettivo che però Pjanic ha ancora la possibilità di raggiungere in bianconero. Infatti, stando alle parole di Junuzovic, la promessa che il numero 5 fa alla Juventus è proprio quella di lottare in bianconerofino alla fine.

«So che Miralem sarà un professionista al 100% per tutto il tempo in cui rimarrà alla Juventus. (…) Fino a quando Pjanic giocherà per la Juve farà del suo meglio per vincere ogni possibile titolo con i bianconeri e continuare a vincere insieme ai suoi grandi compagni di squadra»

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, possibile scambio in difesa con il Barcellona. Ecco i dettagli