Replica di Gasperini:”Le mie erano supposizioni”

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

replica di Gasperini
E’arrivata, prontamente, la replica di Gasperini alle accuse portate avanti nei giorni scorsi dal Valencia. Il club spagnolo ha fatto richiesta alla Uefa di avviare un’inchiesta dopo che Giampiero Gasperini aveva dichiarato di aver avuto sintomi da Covid-19 nei giorni antecedenti la partita Valencia-Atalanta. Il tecnico ha espresso oggi il suo pensiero circa le accusa ricevute.

La replica di Gasperini:”Ho seguito il protocollo”

Le dichiarazioni di Gasperini sono state raccolte da sportmediaset.it. L’allenatore della Dea s’è così espresso circa le accuse ricevute nei giorni scorsi:”La polemica del Valencia è offensiva, ho rispettato tutte le norme di sicurezza. So d’aver rispettato tutti i protocolli. Sono stato in quarantena come tutti. Non abbiamo mai fatto i tamponi e quando ci siamo sottoposti ai test sierologici a maggio ho scoperto d’aver contratto il virus. Ripensando indietro, suppongo e deduco che sia stato quello il periodo in cui è successo perchè ho avuto dei malesseri, ma mai la febbre o problemi polmonari. Quando sono partito da Bergamo stavo bene. E’ una polemica offensiva e brutta.” Questa la replica di Gasperini alle accuse ricevute dal club spagnolo che l’accusava di comportamento poco consono. Difficile dire con esattezza cosa accadrà ora in merito a questa complessa situazione. E’ presumibile che tutto sia in mano alla Uefa che deciderà, o meno, sentite le parti in causa, se avviare un procedimento contro il tecnico. Gasperini dal canto suo si è giustamente difeso da accuse che ritiene ingiuste visto e considerato che in assenza di tamponi che certifichino o meno l’esistenza del covid-19, è complesso definire l’esatta presenza del virus nel nostro sistema immunitario. Il Valencia ha accusato, la replica di Gasperini è arrivata: non ci resta che aspettare l’evolversi della vicenda rispetto a quello che potrebbe diventare l’ennesimo tormentone extra-calcio da lasciare ai postumi come esempio di battibecco da non riprodurre a casa, come una volta dicevano i telecronisti del wrestling su Italia 1.

Leggi anche:  Mourinho chiama Sergio Ramos, la Roma tenta il colpo

 

  •   
  •  
  •  
  •