Serie A, Lazio: Inzaghi verso Bergamo ha tre dubbi da sciogliere

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


La Lazio si sta preparando per la ripresa del campionato che la vedrà protagonista sul campo dell’Atalanta mercoledì sera (ore 21.45); ieri pomeriggio al centro Sportivo di Formello è andata in scena un’amichevole contro la Ternana (squadra di Serie C) vinta per le 7-2, dove il tecnico Simone Inzaghi ha provato uomini e schemi in vista del big match di Bergamo.

Lazio, verso Bergamo tre i dubbi del tecnico Inzaghi

Sono tre le defezioni sicure, con la prima che sarà in lungodegente Senad Lucic che non ha del tutto risolto l’infezione alla caviglia operata nel scorso febbraio e si spera di recuperarlo almeno per le ultime partite; il secondo assente sarà il brasiliano Luiz Felipe (a rischio anche il match di sabato sera contro la Fiorentina) per un problema muscolare al polpaccio accusato in settimana, mentre l’ultimo e sicuramente il più pesante sarà quello di Lucas Leiva che lamenta ancora dei problemini al ginocchio e lo staff non lo rischierà in vista delle tanta gare ravvicinate (al massimo andrà in panchina).

Leggi anche:  Cessione al Marsiglia di Milik, ad un passo dalla Lique 1

Sono tre i dubbi del tecnico biancoceleste che a centrocampo dovrà decidere se far partire dal primo minuto Parolo o Cataldi in cabina di regia al posto del brasiliano, con il secondo leggermente favorito, mentre al posto di Lulic a giocarsi una maglia da titolare sono Jony e Marusic con lo spagnolo che dovrebbe iniziare il match per poi fare staffetta con il montenegrino che reduce da un piccolo infortunio non ha i novanta minuti sulle gambe; infine in attacco a fianco dell’insostituibile Immobile, si giocano il posto Caceido e Correa con l’argentino in vantaggio.
Da questa settimana si giocherà ogni tre-quattro giorni e dunque bisognerà fare una gestione oculata dell’intera rosa e quindi sarà importante anche gestire le energie fin da subito.

Teoricamente la formazione titolare biancoceleste dovrebbe essere formata da Strakosha tra i pali, il terzetto difensivo composto da Patric (preferito a Bastos), Acerbi e Radu, centrocampo a cinque da destra verso sinistra con Lazzari, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Jony, mentre in attacco Immobile e Correa.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 18.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Infine ricordiamo che la Lazio ha cinque giocatori diffidati: Acerbi, Caicedo, Cataldi, Immobile, Lazzari.

  •   
  •  
  •  
  •