Serie A, Verona-Cagliari: precedenti e statistiche al Bentegodi

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Sabato 20 giugno  (ore 21-45) al Bentegodi Verona-Cagliari finalmente ripartono dopo tre mesi e mezzo di sospensione del campionato di Serie A per l’emergenza Coronavirus. Le due squadra si affronteranno nel match di recupero della 25.a giornata non disputata lo scorso 23 febbraio.
Andiamo a vedere precedenti e statistiche dei match disputati in casa gialloblu nella massima serie.

Verona-Cagliari: precedenti e statistiche al Bentegodi

Sono 14 i precedenti giocati in terra veneta con i padroni di casa in netto vantaggio grazie alle loro otto vittorie contro sola una degli ospiti (stagione 1971-72 per 0-2), mentre cinque sono stati stati i pareggi; in totale sono stati realizzate 30 reti con il Verona avanti per 20-10.
Il primissimo match si disputò nel lontano 1968-69 con le due squadra che impattarono per 0-0, mentre il primo successo scaligero avvenne nel 1970-71 per 2-0. Invece l’ultima gara giocata nella stagione 2017-18 terminò 1-0 per i veneti con gol decisivo di Romulo su calcio di rigore al 36′. Di seguito risultati e marcatori delle ultime cinque incontri.

Leggi anche:  Buffon al Parma, il commento di Bargiggia: "Mi fa tristezza, la sua storia non ha senso"

2017/2018: Verona-Cagliari 1-0  36′ Rig. Romulo (V)
2014/2015: Verona-Cagliari 1-0  89′ Tachtsidis (V)
2013/2014: Verona-Cagliari 2-1  8′ Toni (V), 57′ Jankovic (V), 90′ Conti (C)
1999/2000: Verona-Cagliari 2-0  34′ Aglietti (V), 36′ Adailton (V)
1996/1997:  Verona-Cagliari 2-2  5′ Dario Silva (C), 31′ Aut. Villa (V), 33′ Cozza (C), 48′ Binotto (V)

Il risultato più frequente è stato il 2-0 scaligero uscito per quattro volte, mentre le gare con più gol sono stati i due 2-2 (1996-97 e 1982-83). Ricordiamo che nel match d’andata giocato in Sardegna lo scorso 20 ottobre terminò per 1-1 con reti di Lucas Castro al 29′ e Faraoni al 66′.

L’arbitro a dirigere l’importante sfida sarà Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo che ha diretto i veneti per sette volte con un bilancio in equilibrio (due successi, altrettanti ko e tre pareggi), invece con gli isolani i precedenti sono positivi dove in dodici direzioni sono stati sei le vittorie, quattro le sconfitte e due pareggi.

  •   
  •  
  •  
  •