Beppe Marotta: “Inter penalizzata dal calendario. La Juve e Messi…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, è intervenuto nella serata di ieri, sabato 25 luglio 2020, ai microfoni di Sky Sport prima del fischio d’inizio del match contro il Genoa, che ha visto i nerazzurri espugnare il “Luigi Ferraris” per 3-0. Il dirigente della compagine meneghina, a proposito della corsa scudetto, ha dichiarato: “Se analizziamo il nostro cammino possiamo ritenerci contenti. Il piccolo rammarico c’è se guardiamo il cammino della Juve, ma dobbiamo essere onesti nel riconoscere la nostra crescita. Dopo quello che è accaduto è difficile fare valutazioni sulle squadre e sui calciatori. Dobbiamo essere contenti non accontentandoci”.

Beppe Marotta: “Noi sfavoriti. Leo Messi a Milano? Parliamo…”

Sulla scia delle parole pronunciate in televisione nei giorni scorsi dal tecnico dell’Inter, Antonio Conte, anche Beppe Marotta è tornato sulla questione calendari: “Il dato di fatto è che siamo stati penalizzati. Era comunque complesso trovare i giusti incastri, con questo non voglio biasimare il lavoro della Lega, ma i particolari fanno la differenza”. Immancabile, poi, un riferimento alle sempre più rumorose indiscrezioni di mercato relative a un possibile supercolpo dalla Catalogna: Messi all’’Inter? Parliamo di fantacalcio, non è un nostro obiettivo e credo voglia proseguire la sua attività calcistica e la sua vita col Barcellona”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevoli Juventus estate 2021: calendario, date e orari delle partite in programma