Conte vs Juric, scontro durante Verona-Inter: “Non rompere il c…” “Stai muto tu!”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

È stato un pareggio all’insegna del nervosismo quello tra Verona e Inter. In un Bentegodi deserto, le emozioni non sono mancate e il tabellino ricco di reti lo testimonia. Il 2-2 maturato nel campo del Verona è stato caratterizzato da una polemica tra i due tecnici Antonio Conte e Ivan Juric. Le partite a porte chiuse enfatizzano in maniera chiarissima le scaramucce tra calciatori e tecnici e anche questa volta, alle telecamere non è sfuggito proprio nulla.

Quando l’Hellas era in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Lazovic, c’è stato infatti un duro scontro tra i due allenatori per via della concessione di un calcio di punizione per il Verona, dopo un contatto tra Lukaku e Kumbulla. Conte ha protestato per questo calcio di punizione, finendo per infastidire Juric. Il tecnico nerazzurro ha risposto in maniera velenosa al croato, urlandogli le testuali parole: “Juric non rompere il ca… e stai muto”. L’allenatore croato ha replicato “Stai muto te, ma come ti permetti”.

Leggi anche:  LIVE Lukaku-Chelsea: offerta monstre all'Inter, gli sviluppi minuto per minuto

Gli animi si stavano scaldando a tal punto che i due allenatori sono stati divisi dal quarto uomo Ros. Dunque grande tensione a Verona durante un match spettacolare e ricco di emozioni, dove il Verona ha trovato il pari nei minuti finali con Veloso. Il portoghese ha risposto alle reti di Candreva e all’autorete di Dimarco, le quali avevano ribaltato il momentaneo vantaggio veronese con Lazovic.

  •   
  •  
  •  
  •