Cruciani confessa: “Simpatizzo per la Juve dal 2006. Calciopoli? Una vera ingiustizia”

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello


Giuseppe Cruciani svela la sua simpatia nei confronti della Juventus.
Il giornalista Giuseppe Cruciani nel corso della trasmissione “Colpo di Tacco” in onda su Radio Bianconera ha rilasciato delle dichiarazioni che fanno discutere in quanto Cruciani, tifoso della Lazio, ha dichiarato la sua simpatia nei confronti della Juventus. Simpatia per la Juventus che nasce dopo i fatti relativi all’estate del 2006 e dunque a Calciopoli che ha condannato i bianconeri alla retrocessione in Serie B.

Cruciani ammette di simpatizzare per i colori bianconeri

Ecco la confessione di Cruciani su Radio Bianconera. “Sono tifoso della Lazio, ma simpatizzo per la Juventus da un pò di anni e non sopporto l’essere antijuventino. Alcuni amici nel 2006 dopo Calciopoli mi hanno raccontato alcune cose e ho trovato tutto ciò ingiusto nei confronti della Juventus e ho iniziato a simpatizzare per i bianconeri. È il contrario di quello che è accaduto alla maggior parte d’Italia”. Dunque delle dichiarazioni che fanno discutere e sono state rilasciate all’indomani del confronto diretto dell’ Allianz Stadium tra Juventus e Lazio che ha visto i bianconeri vincere per 2-1 grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, mentre per i biancocelesti la rete dal dischetto di Ciro Immobile. Per la matematica vittoria del campionato alla squadra bianconera basterà fare 4 punti nelle prossime quattro giornate di campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Rivoluzione Juventus: dopo l'addio di Allegri si ripartirà dal gioco
Tags: