Hellas Verona, rinnovo Juric sempre più vicino! Forse…

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin


Pareva tutto rinviato a fine stagione, ma nell’intensissima giornata di ieri in casa Verona sembra che la querelle “rinnovo Juric” si avvii verso una fumata bianca.
Per Ivan Juric è già scattata automaticamente la clausola inserita nel contratto attuale, che vedeva il rinnovo del tecnico croato con il club scaligero in caso di salvezza dell’Hellas.

LA SITUAZIONE
Nella serata di ieri il nativo di Spalato pareva fosse orientato a rifiutare il rinnovo biennale offertogli dal presidente Setti da 1.3 milioni netti a stagione, cifre molto importanti per una società come il Verona.
In questi giorni ci sono stati frequenti contatti sia con la Fiorentina (che anch’essa offriva un biennale) e il Torino, avversario di stasera, con cui dovrebbe esserci un colloquio post partita.
Ieri nella conferenza stampa di Torino-Verona Juric alla domanda sul suo futuro si è espresso così: “Penso sia giusto e normale fare le mie valutazioni. Penso che sia io che lo staff abbiamo fatto un ottimo lavoro, siamo orgogliosi di aver alzato il livello sportivo del club sia nella preparazione che nei risultati. L’offerta del presidente Setti, che ringrazio, è molto generosa: vedo tanta stima verso di me e i miei collaboratori“.
Il rilancio definitivo di Setti per convincere Juric a restare, pare sia di un biennale a 1.5 milioni più bonus.

Questa mattina pare esserci stata la svolta e vi sarà un ulteriore confronto con la società, ma le novità sul futuro probabilmente le sapremo questa sera dopo la sfida del “Grande Torino”.

  •   
  •  
  •  
  •