Juventus, combinazioni scudetto: con la Samp basta un pari se…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi


In casa Juventus, dopo l’inattesa sconfitta maturata nella prima serata di ieri, giovedì 23 luglio 2020, sul manto erboso della Dacia Arena di Udine, ci si ritrova a far di conto per analizzare le possibili combinazioni in ottica tricolore che potrebbero consegnare lo scudetto ai campioni d’Italia in carica già fra due giorni. Vi è, innanzitutto, un dato di fatto: la “Vecchia Signora” sarebbe aritmeticamente prima in caso di successo contro la Sampdoria all’Allianz Stadium. Gli eventuali tre punti con i blucerchiati, infatti, proietterebbero la squadra di Maurizio Sarri a quota 83 punti, divenendo così irraggiungibile da tutte le inseguitrici (ad oggi, soltanto l’Atalanta potrebbe eguagliarla, ma è in svantaggio negli scontri diretti).

Juventus: scudetto con un pareggio se…

Considerate però le non granitiche certezze sulle quali la Juventus può fare affidamento in questo delicato periodo della stagione, che l’ha vista vacillare in più di un’occasione anche al cospetto di avversari oggettivamente non così irresistibili (leggasi, in tal senso, i 12 gol incassati nelle ultime 5 giornate di Serie A), è bene anche mantenere alta l’attenzione circa i risultati ottenuti dalle altre pretendenti al titolo nazionale. Si scopre così, come riporta “Il Corriere dello Sport”, che lo scudetto potrebbe essere vinto dalla Juventus anche soltanto con un pareggio contro la Sampdoria; tuttavia, affinché ciò si verifichi, occorre che Atalanta, Inter e Lazio non vincano rispettivamente contro Milan (oggi), Genoa (domani) ed Hellas Verona (domenica).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  DAZN Standard nuova offerta: prezzo scontato fino al 2 ottobre
Tags: