Juventus: scudetto già domani se…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

La vittoria ottenuta lunedì sera all’Allianz Stadium di Torino contro la Lazio ha sensibilmente avvicinato la Juventus al suo nono scudetto consecutivo, ormai distante appena quattro punti, con altrettante gare di Serie A ancora da disputare da qui al termine della stagione. Una vittoria e un pareggio, dunque, e i bianconeri potranno ancora appuntarsi il tricolore sul petto, anche se il percorso potrebbe addirittura essere più breve e risolversi nel giro di poco più di 24 ore, qualora i risultati delle sfide fra Inter e Fiorentina e Udinese e Juventus dovessero combinarsi favorevolmente per il club sabaudo. Vediamo di seguito cosa occorre.

Juventus Campione d’Italia domani se…

Juventus campione d’Italia già domani, giovedì 23 luglio 2020? Sì, se Cristiano Ronaldo e compagni, seppur privi dello squalificato Bonucci, faranno il loro dovere nella sempre insidiosa trasferta alla Dacia Arena di Udine. Tuttavia, i tre punti in Friuli da soli non basterebbero ancora per incoronare la “Vecchia Signora” regina del campionato: occorre, infatti, che l’Inter non vada oltre il pareggio questa sera al “Meazza” contro la Fiorentina. In tal caso, i nerazzurri salirebbero a quota 73 punti e potrebbe raggiungere al massimo quota 82 punti entro la fine del torneo, a patto che vincano tutte le restanti partite. La Juve, con un eventuale successo contro l’Udinese, arriverebbero a 83 lunghezze, divenendo così irraggiungibile dai suoi avversari.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Tabellone calciomercato estivo Serie A 2021 LIVE: tutti gli acquisti e le cessioni delle venti squadre
Tags: