Lecce, Rossettini ricoverato a Padova: stagione finita?

Pubblicato il autore: Mattia Ala Segui

Dopo la trasferta di Torino all’Allianz Stadium contro la Juventus a fine giugno, per il difensore del Lecce Luca Rossettini si era reso necessario il ricovero presso il reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Il calciatore veneto avvertiva uno stato febbrile che si protraeva ormai da giorni e che gli impediva di allenarsi al massimo agli ordini di mister Liverani. I primi esami avevano escluso che si trattasse di un caso di Covid 19, diagnosticando una banale puntura di insetto. Ora, però, secondo quanto riporta Calciolecce.it, pare che il consulto medico effettuato nel Salento non sia stato sufficiente a delineare un quadro completo delle condizioni di salute generali del giocatore, pertanto si è reso necessario un nuovo ricovero, presso il reparto di Malattie Infettive questa volta del Nosocomio di Padova, città natale del difensore, uno dei più moderni ed efficienti in Italia e in Europa in questo settore. A questo punto, a meno di un mese dal termine , con una condizione fisica alquanto precaria e molto difficile da recuperare in tempi brevi,  le ultime notizie di Serie A escludono che il calciatore giallorosso possa tornare in gruppo assieme ai suoi compagni e a disposizione del tecnico romano per i restanti match della stagione. Il suo campionato, molto probabilmente, termina qui.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio - Roma diretta tv e streaming Serie A