Lega-Sky, è guerra: De Laurentiis è pronto a spegnere il segnale

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Sembra essere uno scontro senza fine quello tra la Lega Calcio e Sky. La guerra tra le due parti è dovuta al mancato pagamento dell’ultima rata inerente i diritti tv 2019/20 da parte di Sky. La famosa emittente tv a pagamento ha promesso solamente di pagare la prima rata della nuova stagione che scadrà il 1 luglio, ma ancora non c’è l’accordo per l’ultima rata che riguarda il vecchio contratto.

L’atmosfera si sta facendo pesante e il fatto che Sky insista per la sua strada senza voler scendere a patti chiari per trovare un accordo, infastidisce non poco i presidenti dei vari club di Serie A. Tra questi c’è Aurelio De Laurentiis, massimo dirigente del Napoli. Secondo Il GiornaleSky ha ricevuto dai presidenti dei club un decreto ingiuntivo, il quale dovrà essere esaminato dal tribunale di Milano. Qualora Sky prosegua con la linea dura, impuntandosi sul fatto di non voler pagare l’ultima rata, una volta che si maturerà il periodo non coperto dal pagamento si potrebbe arrivare a decisioni drastiche come quella che vorrebbe prendere il presidente De Laurentiis.

Leggi anche:  Final Six, Roma-Atalanta: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere campionato Primavera 1

Chiusura del segnale da parte di ADL?

Infatti, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, avrebbe intenzione di spegnere il segnale a Sky qualora si verifichi questo fatto dovuto all’eventuale mancato pagamento dell’ultima rata. La tensione è altissima e gli abbonati vogliono chiarezza per quanto concerne il futuro del calcio in televisione.

  •   
  •  
  •  
  •