Passetti su Nainggolan: “Faremo il possibile, ma difficile tenerlo”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

PASSETTI SU NAINGGOLAN, RINNOVI ED OBIETTIVI – Radja Nainggolan ha ritrovato la sua dimensione in quel di Cagliari, trovando 6 gol e 6 assist nelle sue 22 presenze in Sardegna. Il prestito dall’Inter ha dato i suoi frutti, con il belga che ha offerto ottime prestazioni in questa stagione aiutando il Cagliari ad ottenere buoni risultati. Risultati che, però, potevano essere migliori, visto il calo di rendimento della squadra prima del lockdown: ora però si sta ripartendo, contando anche sui giocatori in prestito o in scadenza i cui contratti saranno prorogati fino a fine campionato. Tutti questi temi sono stati affrontati dal dg Passetti nel pre Bologna-Cagliari ai microfoni di Sky Sport.

Passetti su Nainggolan: “Vediamo a fine campionato”

Il dg Passetti ha dunque affrontato vari temi, ai quali ha risposto poco fa a Sky Sport. Ecco il contenuto delle sue parole riguardo agli obiettivi di squadra del Cagliari: “La nostra filosofia è la stessa, far bene partita dopo partita. Darsi degli obiettivi è riduttivo, dobbiamo sperare di avere tanti giocatori a disposizione e divertirsi, facendo bene in ogni allenamento“. Ecco poi le parole di Passetti su Nainggolan, invece, e sulla eventuale permanenza in rossoblu, ha detto: “Ne parleremo a fine campionato, mancano tante partite. La situazione la conoscono tutti: fosse possibile trattenerlo, faremo tutto ciò che potremo. Ma sarà complicata, andrà anche al di là delle volontà delle parti. Sicuramente, però, ci proveremo fino alla fine“. Infine, si è occupato anche della situazione rinnovi: “Abbiamo seguito le disposizioni della Fifa, si è lavorato per prorogare i contratti in scadenza fino al 30 agosto. Si è gestita come fosse una proroga tecnica per poi rimandare ogni discorso a fine stagione. Ma chi ha il contratto in scadenza ha ognuno la propria filosofia“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Napoli-Fiorentina: un recupero importante per entrambi i tecnici