Simone Inzaghi: “Una sconfitta che pesa per la classifica e la nostra rincorsa”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Ieri sera la Lazio è uscita sconfitta per 3-0 dallo stadio Olimpico per mano del Milan che la fa scivolare a -7 dalla Juventus e con l’Inter che vincendo la gara interna di oggi contro il Bologna potrebbe andare a -1 dai biancocelesti, comunque ancora secondi.

Nel dopo partita è intervenuto ai microfoni di DAZNSimone Inzaghi che ha parlato sia della partita che del problema infortuni che stanno condizionando non poco le scelte del tecnico dei capitolini, di seguito le sue parole.

Simone Inzaghi, le sue parole

LAZIO-MILAN: “Una sconfitta che pesa per quanto riguarda la classifica e la nostra rincorsa, avevamo delle difficoltà oggettive e non siamo stati fortunatissimi negli episodi chiave, non siamo stati bravi a farli girare nel verso nostro. Nel primo tempo abbiamo preso gol su autorete, su un rigore, poi quando la potevamo riaprire abbiamo preso il terzo gol di Rebic. Una sconfitta pesante ma non molleremo niente, cercheremo di recuperare qualche giocatore, dobbiamo guardare avanti, alla partita contro il Lecce“.

Leggi anche:  Lazio, Radu resta. Milan, da lunedì Gigio è del Psg

LOTTA SCUDETTO: “Sappiamo il percorso che abbiamo fatto, non abbiamo nessuna intenzione di mollare. Adesso perderemo Correa, dobbiamo cambiare qualche uomo, questi ragazzi hanno fatto quattro partite e ho potuto cambiare un giocatore solo“.

INDISPONIBILI: “Probabilmente con Caicedo e Immobile presenti non avrebbe giocato, sta convivendo con un problemino, ha dovuto stringere i denti come Lucas Leiva. Abbiamo tante problematiche che in questo momento non ci volevano. Mi spiace non poter avere delle rotazioni. Siamo obiettivamente in difficoltà. Recuperare una partita con un Milan così non era facile, se Lazzari avesse fatto il 2-1 avremmo riaperto la partita ma poi Rebic ha fatto il 3-0“.

VERSO LECCE: “Ora dovremmo essere bravi a mettercela alle spalle e pensare a Lecce. Martedì la formazione la farò con il dottore. Milinkovic era affaticato, domani ne sapremo di più. Correa ha avuto una distorsione al ginocchio. Leiva, Cataldi e Adekanye li ho dovuti schierare anche se non al meglio, vedremo domani. Marusic, Luiz Felipe e Lulic sono sicuramente out con il Lecce. C’è rammarico, abbiamo perso contro un avversario di valore. Abbiamo troppi infortuni, alcuni devono giocare fuori ruolo. Dobbiamo compattarci e pensare al Lecce“.

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

  •   
  •  
  •  
  •